Gisele è la top-model più pagata al mondo

12 maggio 2011 
<p>Gisele è la top-model più pagata al mondo</p>
PHOTO SPLASH NEWS

E' ancora Gisele Bundchen la top model più pagata al mondo, secondo la classifica stilata come ogni anno da Forbes. Negli ultimi dodici mesi, infatti, la trentenne brasiliana ha intascato qualcosa come 45 milioni di dollari, 20 in più dell'anno passato: non male davvero per una che ha abbandonato ufficialmente le passerelle e che dice di voler fare solo la mamma (ha avuto il piccolo Benjamin dal marito Tom Brady nel dicembre del 2009). A far lievitare il suo conto in banca sono state le campagne pubblicitarie milionarie (Gisele è attualmente testimonial di H&M, Versace e Dior) pagate in euro, che, come si sa, di questi tempi va più forte del dollaro.
Insomma, più che una modella la Bundchen è ormai diventata una vera e propria azienda, al pari delle altre due bellissime sul podio con lei: la statuaria Heidi Klum (20 milioni di dollari, frutto perlopiù di lucrosi contratti televisivi e dei proventi della sua linea di moda) e l'inossidabile Kate Moss (13,5 milioni di introiti, destinati a salire grazie agli ultimi contratti firmati).

Ma è Victoria's Secret a monopolizzare la top-ten con ben tre Angeli in classifica: Adriana Lima è in quarta posizione con 8 milioni di dollari (merito anche del recente contratto siglato con il brand spagnolo Loewe); Alessandra Ambrosio la segue subito dopo con 5 milioni (è diventata il volto del marchio brasiliano Colcci con Ashton Kutcher, con cui ha anche sfilato a San Paolo), mentre la bionda Candice Swanepoel fa il suo debutto al decimo posto con 3 milioni di guadagni (secondo gli insider della moda la bellezza sudafricana è destinata a diventare una vera top, anche se la sua eccessiva magrezza ha sollevato più di un sopracciglio).

Altra new-entry è Lara Stone che, grazie ai contratti con Versace, Prada e Calvin Klein, ha intascato 4,4 milioni di dollari, approdando al settimo posto; un milione in più è, invece, finito sul conto in banca della polacca Daria Werbowy, volto di Lancome e sesta in classifica, mentre Carolyn Murphy ha guadagnato 4,3 milioni (e l'ottavo posto dell'elenco) grazie alla campagna di Estée Lauder. Merito, infine, del contratto con Guerlain se Natalia Vodianova, musa di Calvin Klein, è riuscita a resistere in nona posizione con 4 milioni di dollari, al contrario di Miranda Kerr e Doutzen Kroes, entrambe nella classifica dell'anno passato ma uscite da quella attuale, che si sono prese del tempo per dedicarsi ai figli appena nati.

Questa la classifica completa:
1) Gisele Bundchen - 45 milioni
2) Heidi Klum - 20 milioni
3) Kate Moss - 13,5 milioni
4) Adriana Lima - 8 milioni
5) Alessandra Ambrosio - 5 milioni
6) Daria Werbowy - 4,5 milioni
7) Lara Stone - 4,4 milioni
8) Carolyn Murphy - 4,3 milioni
9) Natalia Vodianova - 4 milioni
10) Candice Swanepoel - 3 milioni

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).