Una mise beach-chic

20 maggio 2011 
<p>Una mise beach-chic</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Scordatevi tacchi, make-up pesante, e tanga… ma anche vecchie t-shirt e ciabatte. Anche la spiaggia ha un suo dress-code da rispettare e  - che vi prepariate per una vacanza in riva al mare, a bordo piscina o in barca - sarà importante seguire alcune regole per ottenere un look impeccabile che sia al tempo stesso pratico ed elegante.

1- Vietati i tacchi a spillo. Prediligete infradito flat e, se proprio non potete rinunciare a un po' di "altezza" in più, scegliete le zeppe. Neppure Monsieur Louboutin ci imporrebbe il plateau su sabbia e scogli. E poi in barca sono vietatissimi.

2- Less is more. Come insegna Jackie O - più volte immortalata in vacanza sulla costiera amalfitana o sull'isola di Scorpio con t-shirt a righe, pantaloni capri e infradito - l'eleganza è semplicità.

3- Il costume intero. Rappresenta l'eleganza da mare per eccellenza perché è sensuale ma raffinato, soprattutto nella versione guepiere proposta da Chanel Cruise Collection.

4- Bikini. Senza dubbio il costume più pratico per un'abbronzatura uniforme, il bikini è proposto in infinite varianti, dal classico triangolo mini chiuso da laccetti laterali, al due pezzi con culotte a vita alta in stile glamourous anni '50. Unico imperativo: evitate il tanga! Sarà sicuramente carino su una modella brasiliana sulla spiaggia di Copacabana, ma nessuno potrà mai definirlo elegante.

5- Colore. L'estate è sole e colore. Via libera quindi a mix tropicali! E mi riferisco sia a cocktail alla frutta da sorseggiare al tramonto con un fiore tra i capelli, che alle fantasie viste sulle passerelle Primavera-Estate di Prada e Christian Dior.

6- Fate come le donne di Cannes, a cui si è ispirato Karl Lagerfeld per la Collezione Crociera 2011/12 di Chanel, "che abbinano costumi da bagno a perle vere e diamanti. Del resto, non si possono indossare falsi in acqua!" Se non potete permettervi diamanti e perle vere, optate per pietre semi-preziose e gioielli etnici. E, in entrambi i casi, evitate tuffi carpiati in mare!

7- Un cappello a tesa larga, un borsalino di paglia… i cappelli proteggeranno il vostro viso aggiungendo un tocco da vamp al vostro look da spiaggia. (Per chi di voi ha 20 anni o meno è difficile da credere, ma le lunghe esposizioni al sole di oggi saranno le rughe di domani, fidatevi. E poi l'abbronzatura color mattonella non è per niente chic!)

8- Occhiali da sole. Come il cappello, anche un paio di grandi occhiali scuri è un accessorio moda irrinunciabile con doppia funzione: proteggere dai raggi ultravioletti e conferire il fascino da star hollywoodiana. Per l'estate le proposte sono tantissime.

9- Una maxi-borsa di paglia per contenere creme solari, telo, pareo, libro e i-pod. In vacanza, a contatto con la natura, meglio optare per materiali eco-chic.

10- Piedi perfetti. Indossare i sandali impone una pedicure accurata. Per lo smalto scegliete una nuance estiva, come il giallo, colore must di stagione. (Sta per arrivare l'ultima edizione limitata di Chanel, Le Vernis Mimosa).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
sally 67 mesi fa

Sicuramente rispettare un certo dress code è fondamentale anche in spiaggia, dove vale il confort e la praticità senza dimenticare l'eleganza. Assolutamente banditi tacchi vertigo e gioielli,via libera a infradito ultraflat magari impreziositi da perline,pietre e tocchi dècor, cappelli di pglia a tesa larga e due pezzi rigorosamente tinta unita in nuance vibranti,effetto evidenziatore, magari coordinati con lo smalto

fefffyna 67 mesi fa

anche io fortunatamente seguo già queste regole...i tacchi..eh si..ci sono complessate che li portano in spiaggia..out out.out...non porto cappelli..e nemmeno costumi interi..il fisico non me lo permette..kiss

calzo36 67 mesi fa

xkè ki va' cn i takki a spillo in spiaggia?sn tt cose ovvie nn ho letto nulla di nuovo!

daza 67 mesi fa

faccio tutto quello qui scritto,tranne i gioielli a mare,io amo fare i tuffi,essendo stata una nuotatrice,non vi posso proprio rinunciare!

ZAFIRA86 67 mesi fa

Diciamo che faccio la meta' delle cose che c'e scritto qui...

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).