YSL a Louboutin: copione sarai tu

25 maggio 2011 
<p>YSL a Louboutin: copione sarai tu</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Continua la guerra a colpi di suole fra Yves Saint Laurent e Christian Louboutin (nella foto). Dopo la denuncia presentata da quest'ultimo, con richiesta di risarcimento danni di 1 milione di dollari, nella quale il mago parigino delle scarpe sosteneva che la maison francese gli avesse copiato le mitiche suole rosse, da sempre simbolo indiscutibile del suo marchio, e che stesse traendo volutamente in inganno la clientela statunitense ( LEGGI LA NEWS PRECEDENTE >>), la YSL è passata al contrattacco, sottolineando non solo che il dettaglio colorato sarebbe apparso sotto alle loro scarpe fin dagli anni Settanta, quindi molto prima che ci pensasse Louboutin, ma anche che la moda della suola dipinta esisteva da secoli.

«Le suole rosse erano comunemente usate come disegno ornamentale nelle calzature fin dai tempi di Luigi XIV nel 1600 - si legge nelle memoria difensiva della maison - e vennero indossate anche da Dorothy nel Mago di Oz. Pertanto, avendo dedicato tutta la sua vita professionale alle scarpe femminili, il signor Louboutin sapeva, o avrebbe dovuto sapere, che stava rendendo una dichiarazione falsa, sostenendo di avere l'esclusiva delle suole rosse».

Nella citazione di Louboutin davanti al tribunale federale di Manhattan sono quattro i modelli incriminati per presunta violazione del marchio e per i quali il parigino ha chiesto lo stop della produzione.

E un analogo provvedimento ha colpito anche l'etichetta brasiliana Carmen Steffens, denunciata sempre da Louboutin per presunta contraffazione, visto che anche queste scarpe hanno l'inconfondibile suola rossa. Immediata la reazione dell'azienda, che ha rispedito al mittente le accuse di plagio, sostenendo di usare le suole colorate dal 1996, ovvero molto prima che queste venissero registrare come marchio da Louboutin negli Usa nel 2008.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

coco nachel 67 mesi fa

copia o non copia le Loboutins sono le scarpe più belle al mondo!

Sì ,Lilth sono similissime... Però Louboutin non può far niente, perché non si tratta di prodotto copiato pari pari o di firme false, ma solamente di un prodotto dalla forma simile e suola rossa

lilithcarla 67 mesi fa

siamo sinceri Le bellissime scarpe di Pilati rimarcano molto le Laboutine

Le suole rosse sono sempre esistite, ma quelle di Louboutin rimarranno sempre le migliori!!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).