Tutu d'autore in passerella

27 giugno 2011 

Il tutu va in passerella. Moschino, Giles Deacon ed Erdem sono alcuni degli stilisti che hanno ridisegnato in chiave fashion l'iconico gonnellino da ballerina, per una sfilata dedicata a questo affascinante indumento.

GUARDA LA PHOTOGALLERY >

Ad organizzare l'evento, in programma il prossimo 29 giugno all'Orangerie di Kensington Palace a Londra, è l'English National Ballet (ENB), che ha chiesto a label come Agent Provocateur, Kinder Aggugini, Jacques Azagury, Roksanda Ilincic, House of Worth e Julien Macdonald di realizzare un tutu per l'occasione, scegliendo come musa ispiratrice e modella della creazione una delle ballerine del corpo di ballo.

"Penso che il tutu sia uno dei capi di abbigliamento più belli mai inventati e sono onorata di avere ricevuto questo incarico da un'istituzione prestigiosa come l'English National Ballet" ha spiegato a Vogue UK Rossella Jardini di Moschino, che ha creato un tutu gioiello con bottoni di madreperla ricamati per la Senior Principal Dancer dell'ENB Fernanda Oliveira.

"Ho immaginato un magnifico giardino inglese al chiaro di luna, avvolto da una misteriosa ombra nera" ha dichiarato invece alla rivista Julien Macdonald, commentando il suo tutu di chiffon, tulle ed organza, indossato sulle punte da Stina Quagabeur.

Altri designer coinvolti nel progetto sono Christian Louboutin e Beatrix Ong, che hanno realizzato le scarpe per l'evento e Wright & Teague e Natasha Zinko, ai quali è stata affidata la realizzazione di tiare. Tutte queste creazioni saranno oggetto di un'asta silenziosa volta a raccogliere fondi per l'English National Ballet.

Per prenotare i biglietti per il Summer Party dell'ENB all'Orangerie di Kensington Palace, clicca QUI >

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
chiaretta28 66 mesi fa

Avevo già commentato riguardo questo avvenimento davvero entusiasmante (per me che sono ballerina!), ma rivedere ogni singola foto, tra grazia del corpo e estetica sartoriale, è un brivido..

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).