Leisure Society ce l'ha d'oro (la montatura, of course)

10 luglio 2011 
<p>Leisure Society ce l'ha d'oro (la montatura, of course)</p>

Ecco gli occhiali giusti per chi è sempre alla ricerca dell'esclusivo che di più non si può: si chiamano Leisure Society e sono nati da un'idea di Shane Baum, storico designer dell'eyewear per Louis Vuitton.

Presentata per la prima volta nel 2010, questa linea over the top è frutto di tre anni di ricerca, e comprende un numero limitato di modelli tutti realizzati interamente a mano dai migliori artigiani giapponesi. Anche i materiali scelti per le montature parlano il linguaggio del lusso più ricercato:  titanio purissimo placcato in oro a 14 o 18kt con l'aggiunta di diamanti e varie pietre preziose.  

Con il 2011, la collezione si arricchisce di tre nuovi modelli: The Cavallet, ispirato alle montature dei piloti, The Petit Vallée, che combina una complessa incisione sul frontale a castoni con diamanti e zaffiri sulle stanghette, e The Casaurina, un modello femminile d'ispirazione seventies impreziosito da brillanti e occhio di tigre.
Ogni occhiale monta lenti di altissima qualità , libere d distorsione al 99,9% che garantiscono uno schermo totale contro i raggi Uva e Uvb: se siete curiosi di vederli da vicino, Leisure Society è venduta in Italia in esclusiva da Ottica Bergomi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).