L'e-voluzione di Roger Vivier

28 luglio 2011 
<p>L'e-voluzione di Roger Vivier</p>

Chic in un click: Roger Vivier rinnova interamente il suo sito, lancia un'applicazione per iPhone e annuncia il prossimo debutto dell'atteso virtual store.

Per chi di eleganza parigina non ne ha mai abbastanza, nasce il nuovo sito di Roger Vivier. Una finestra aperta ventiquattr'ore su ventiquattro sull'universo della Maison, che ora diventa facilmente fruibile anche dagli smartphone, grazie ad un'app ad hoc. Tante le funzioanlità interessanti: oltre a tenersi aggiornati sulle novità del marchio attraverso video e format interattivi, sul sito si possono trovare le boutique più vicine, e addirittura chiamarle, per assicurarsi che abbiano a disposizione l'oggetto del proprio desiderio.
Imperdibili poi gli Ines' Little Diaries, che raccolgono una serie di indirizzi selezionati e commentati da Ines de la Fressange, inarrivabile icona dello chic à la française e ambasciatrice Roger Vivier nel mondo. Già disponibile su iTunes, l'applicazione Roger Vivier è scaricabile gratuitamente in inglese, francese e cinese.

Bisognerà invece aspettare fino a Settembre per il debutto dell'online store, che si chiamerà Viver de Vivier e verrà inserito all'interno del sito istituzionale. E non si tratterà di una semplice boutique virtuale: perché lo store consentirà di acquistare una selezione di modelli d'archivio che hanno segnato la storia del marchio da quando Bruno Frisoni ne è diventato direttore creativo nel 2004. Si tratta di accessori esclusivi e sofisticati, spesso caratterizzati da un tocco stravagante (ricami, paillettes e piume) e prodotti in edizione limitatissima. Veri e propri oggetti del desiderio, che cambieranno ogni mese e offriranno alle shoe-addicted un'ottima ragione per tornare spesso a controllare che succede sulle pagine della Maison.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
chiaretta28 68 mesi fa

Roger Vivier, la scarpa parigina...oh-là-là!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).