Realizza la tua fashion story e partecipa a Fashion Talents

 

16 settembre 2011 
<p>Realizza la tua fashion story e partecipa a Fashion Talents</p>

<p>&nbsp;</p>
PHOTO BIAGIO FONTANA E ALESSIA CAMPOSTRINI -

Un servizio moda è, per alcuni versi, paragonabile a un film. Alla base della sua realizzazione non c'è soltanto un mood (ovvero una tendenza o un'idea moda) ma anche una storia. E, come avviene per la realizzazione di un film, dietro (e davanti) alla macchina fotografica non lavora mai una persona sola ma un'equipe di creativi che comprende fotografi, stylist, truccatori, parrucchieri, e modelli. Ecco perché Fashion Talents, giunto quest'anno alla sua terza edizione, è un concorso che premia il lavoro di squadra.

Per partecipare al contest, ideato da Nina Koklar e supportato da Style.it, sarà necessario formare un team di giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, italiani o stranieri. Ogni squadra dovrà essere composta da fotografo, hair stylist, make-up artist, modelle o modelli e stylist, al fine di realizzare un servizio moda le cui immagini dovranno essere caricate su sito di Fashion Talents entro il 27 ottobre. Come avvenuto negli anni passati, per un mese (dal 28 ottobre al 28 novembre 2011), le fashion stories proposte saranno votate dagli utenti del sito. Le 10 più votate, insieme a 10 selezionate dai promotori del concorso, saranno esaminate da una giuria di esperti allo scopo di decretare, a febbraio 2012, il gruppo vincitore.

I vincitori potranno realizzare uno shooting moda che verrà pubblicato su Style.it. In palio anche premi per il miglior make-up artist e il miglior hair stylist che potranno svolgere rispettivamente uno stage presso la sede italiana di M.A.C Cosmetics e un corso avanzato all'Accademia di Tony&Guy, entrambi partner del concorso insieme a Style.it.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).