Il virtual outfit di casa Gaga

12 ottobre 2011 
<p>Il virtual outfit di casa Gaga</p>

Virtual Couture firmata Lady Gaga. Pardon, Nicola Formichetti, il suo fashion director.

Non contento di essere "solo" il direttore creativo della Maison Mugler, l'eclettico designer ha creato una collezione di abiti virtuali, che vestiranno gli avatar della versione online del videogame EVE. Il gioco è una saga fantascientifica ambientata tra 21mila anni, i cui protagonisti viaggiano nello spazio alla conquista della Via Lattea.

I loro alter ego  in carne e ossa potranno acquistare le creazioni del fashion guru con un semplice addebito su conto corrente. Quello vero, ovvio.

La CCP, casa produttrice di EVE, si è dichiarata entusiasta del progetto di Formichetti, grazie al quale la moda vera entra a pieno diritto nella realtà virtuale di un videogame, cancellando dalla memoria il tentativo non riuscito di SecondLife.

D'ora in poi, i vestiti saranno lo specchio dei personaggi, un mezzo privilegiato per esprimere se stessi e il proprio ruolo nel mondo. Si sa, l'abito fa il monaco.
"Click, click, click! E cambia il look" ha commentato Formichetti, fresco di anteprima.

In occasione della Fashion Week parigina, oltre alla collezione P/E 2012, lo stilista ha presentato in esclusiva il video celebrativo di Mugler con protagonista, neanche a dirlo, Lady Gaga.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).