Rihanna, sexy (e platino) per Armani

12 ottobre 2011 
PHOTO STEVEN KLEIN -

Dopo Megan Fox, la scelta è caduta su di lei: cantante di Barbados, grinta da vendere, sensualità alle stelle, sempre in vetta alle hit list e con un nuovo album alle porte, è Rihanna la nuova testimonial della campagna Autunno/Inverno 2011-12 di Armani Jeans ed Emporio Armani Underwear. Delle foto ( GUARDA GLI SCATTI HOT>) si parla già da un po': opera di Steven Klein, già annunciavano quale sarebbe stata l'atmosfera dell'intera campagna pubblicitaria. Scatti in bianco e nero dell'icona sexy, rubate all'interno (o sul cofano) di un'auto in un garage qualunque di New York City. Lei: nuovo taglio di capelli corto e platino (che le sta benissimo), pose intriganti, una lingerie di pizzo e skinny jeans in primo piano.

"Sexy e sofisticata nello stesso tempo": ecco perché Giorgio Armani ha puntato tutto su di lei. Ed è stato talmente conquistato dalla pop star, da volere anche un video della campagna con Rihanna protagonista. Tutto in bianco e nero, con solo qualche dettaglio di colore, è stato girato da Johan Renck, regista di alcuni tra i più importanti video di Madonna, che si è ispirato a storie metropolitane e a film polizieschi d'antan, con un omaggio in particolare al genere noir, ma dando al finale un tocco più leggero e ironico.
Quindi: un garage di NY, un'auto d'epoca, una donna intrigante che aspetta, nell'ombra, una valigetta. Niente armi o denaro, ma un paio di jeans e un chiodo di pelle dark da indossare sulla sua lingerie. Mentre si veste, sul sedile posteriore, zoom su dettagli importanti (il disegno del pizzo, la tasca chiusa da zip dei jeans, i tacchi scolpiti dei sandali) e sul magnetismo e il fascino di Rihanna, che esaltano la sensualità dei capi casual ma iper femminili della nuova collezione invernale. Sarà un caso che sia stata appena eletta donna più sexy del pianeta?

GUARDA IL VIDEO:

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).