Caccia all'affare per la Speedy di Louis Vuitton

di Carolina Rimondi 

Un reportage in prima persona. La mia ricerca tra siti e boutique: dove e come comprare una borsa cult. L'esperimento è stato fatto per il leggendario bauletto Speedy di Vuitton. Ma - con i dovuti accorgimenti - può valere per qualunque pezzo più o meno iconico

Carolina Rimondi

Carolina Rimondi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Non avrei mai immaginato che la ricerca di un accessorio classico come il bauletto Speedy 30 di Louis Vuitton fosse un'impresa così ardua. In confronto, trovare un anello in edizione limitata fatto da un designer semi-sconosciuto è molto, ma molto più semplice.
Il lato difficile nell'acquisto di un pezzo come la Speedy è destreggiarsi tra prezzi folli e contraffazioni abilissime. Molte di voi lo avranno vissuto sulla propria pelle, cercando la borsa autentica e al minor costo.
Non vi farò il decalogo su come riconoscere un falso, perché di quelli ce ne sono già a centinaia sul web, ma vi racconterò la mia esperienza tra Internet e boutique alla ricerca del mitico bauletto.

Primo step: il sito ufficiale
Per chi, come me, usa il web per sbrigare ormai l'ottanta per cento delle commissioni, la partenza ha inizio sul sito ufficiale di Louis Vuitton. La maison ha uno shop online ufficiale e da lì posso annotarmi le informazioni che userò come riferimento nella ricerca della Speedy. La Speedy è disponibile in quattro taglie, la 25, la 30, la 35 e la 40. Io ho scelto la 30, una buona via di mezzo. C'è anche la possibilità di personalizzare il rivestimento, ma decido di mantenere il Monogram nel suo colore originale. Il prezzo è di 515 € e le misure sono 30x21x17 cm.

Secondo step: la boutique

Decido di fare una telefonata alla boutique Louis Vuitton della mia città e mi confermano il prezzo di 515 € e il fatto che Louis Vuitton non effettua promozioni su nessun articolo, quindi poso procedere con la mia ricerca, scordandomi l'eventualità di comprare un giorno la borsa in saldo.

Terzo step: Polyvore e
Shopstyle
Quando faccio shopping online, soprattutto per le grandi marche, non mi accontento mai di un prezzo e faccio una ricerca su Polyvore e Shopstyle. Digitando il nome dell'articolo, questi siti mi elencano le boutique online in cui trovarlo e i relativi prezzi. Purtroppo della mia Speedy 30 non c'è neanche l'ombra: tra i grandi multi-marca infatti, nessuno vende queste borse di Louis Vuitton, fatta eccezione per Farfetch il quale però ha solo altri modelli "vintage".

Quarto step: Kaboodle

Kaboodle permette una ricerca più ampia di Polyvore e Shopstyle. Il funzionamento è il medesimo degli altri due siti, ma tiene in considerazione anche negozi di usato e qualche covo di contraffattori. Le imitazioni più sfacciate saltano all'occhio con facilità perché i prezzi sono bassissimi, fino ai 30 €. Non è quindi masochismo il mio, se decido di guardare solo i siti con prezzi vicini ai 515 € del sito ufficiale e così trovo un negozio online che aggrega venditori privati di beni luxury: Malleries.

Quinto step:
Malleries
Questo sito ha davvero tante borse e il funzionamento è simile a quello di Ebay. I venditori firmano una policy per la quale si impegnano a non commerciare il falso e i prezzi sono minori di quello ufficiale ma non troppo bassi. Per una Speedy 30 usata in ottime condizioni il prezzo più basso è di 379 € + 29 € di spedizione. Per una usata in medie condizioni, 336 € + 27 € di spedizione. Controllo online le opinioni su Malleries a trovo da purseblog.com (un valido blog sulle borse) dei commenti positivi. Insomma, lo tengo in considerazione.

Sesto step: Subito.it

Ho iniziato a prendere in considerazione di acquistare la Speedy 30 usata, tanto se ne trovano in buonissime condizioni e potrei risparmiare anche 150 €. Non potevo non cercare su Subito.it, che mi dà anche la possibilità di incontrare il venditore. Nella mia regione, i migliori affari si aggiravano sui: 270 € per una Speedy 30, completa di sacchetto e praticamente nuova, 350 € per una usata corredata da ricevuta d'acquisto. Quest'ultima mi dà più sicurezza, grazie allo scontrino.

Settimo step: Instantluxe.it

Da Google ho rintracciato la vendita del mio bauletto su questo sito. Come Malleries, come Ebay, aggrega privati che vendono borse firmate. Ci sono due cose però che non mi convincono: la prima è che i venditori non hanno un profilo sul quale verificare feedback e attività passate, la seconda è che un venditore che commerciava due Speedy 30 usate a prezzi diversi (334 € e 374 €) ha usato per descriverle le stesse fotografie. Ma non si trattava di due borse diverse? Bocciato, sia il venditore, sia il sito. Soprattutto su acquisti griffati di centinaia di euro, in cui la truffa è dietro all'angolo, non ci si può permettere tali "disattenzioni".

Ottavo step: Ebay

Eccomi qui, una tappa obbligata per acquisti come il mio. Cerco il bauletto e ne trovo a centinaia, nuovi, usati, costosi e mediamente economici (non prendo in considerazione i prezzi al di sotto dei 200 €). Faccio fatica a destreggiarmi perché tutti hanno fotografie e informazioni dettagliate, molto simili. Ho dato uno sguardo alle guide (consultatele, perché sono utili e scritte da consumatori come noi) e ho letto che la contraffazione per queste borse è ancor altissima. C'è chi scrive quasi totale, c'è chi cita siti di grossisti cinesi che fabbricano falsi ad hoc e li commerciano a venditori di Ebay, i quali poi si fanno pagare oltre i 400 € (nonostante la severa policy del sito contro la contraffazione). Tutto da verificare, ovviamente. Ma, insomma, le premesse non sono buone e mi fanno sospettare anche dell'altro sito che avevo valutato, Malleries.

Nono step: ritorno a Subito.it

Niente da fare, non mi fido. Le soluzioni restano due: acquistare il bauletto nuovo sullo shop ufficiale di Lous Vuitton o nella boutique del centro a 515 € oppure accontentarmi dell'usato a 350 € completo di ricevuta che ho scovato su Subito.it. Probabilmente sceglierò la seconda!

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer