Saldi: la tecnologia ci salverà

di Carolina Rimondi 

Le App utili per fare shopping durante i saldi

Carolina Rimondi

Carolina Rimondi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Come vi orientate tra i saldi online e quelli offline? Siete già shopaholic dall'animo geek?
Le applicazioni per smatphone e tablet che ci aiutano nello shopping sono davvero tantissime, la maggior parte facili da usare e dalla grafica accattivante.

In questa stagione di saldi, le nostre principali esigenze principali sono: tenere sotto controllo il bilancio, calcolare velocemente gli sconti, conoscere le aperture domenicali, ma soprattutto comparare i prezzi tra i vari negozi online e offline.
Ecco alcune applicazioni utili.

Per calcolare entrate e uscite, addentrarsi nei saldi in modo consapevole ed evitare brutte sorprese alla fine, ci sono (tra le altre) le App IBilancio e MrMoney per IPhone, EasyMoney e CiaoSpese per Android. Queste permettono di annotare tutti i nostri movimenti e suddividerli per argomento (Casa, Abbigliamento, Bollette, ecc.).

Se per impegni lavorativi, anche voi andate a caccia di saldi la Domenica, sono utili Aperto Domenica per IPhone e Aperture Domenicali per Android: entrambe comunicano quali outlet e centri commerciali restano aperti.

Per realizzare istantaneamente la convenienza dei saldi e conteggiare le percentuali di sconto (anche se multipli e per i quali la calcolatrice risulta obsoleta) vengono in aiuto Iva&Sconto per IPhone, Discount Calculator e Sconti Calculator Donna (grafica iper-femminile e shopping-oriented) per Android.

Le migliori applicazioni in fatto di shopping, secondo me, sono quelle utili a comparare i prezzi. Trova Prezzi e ShopStyle per IPhone rilevano gli affari migliori da fare sul web. Google Shopper e ShopSavvy (disponibili sia per IPhone, sia per Android) invece includono nella comparazione anche i negozi offline, basta fotografare il codice a barre, comunicare il nome del prodotto con il comando vocale o semplicemente digitarlo, loro trovano i negozi giusti e i prezzi da confrontare.

Il valore aggiunto di alcune applicazioni, al di là delle singole funzioni, sono la condivisione di acquisti e opinioni con altri utenti: in questo modo ci si orienta grazie alle recensioni e al passaparola. Chi sfrutta maggiormente queste dinamiche è Foursquare, che in tanti già conoscono. Sarà utilissimo anche per i saldi, perché geolocalizza le promozioni.

Per ricevere consigli sugli acquisti, infine, c'è la Glamour Personal Shopper: grazie alle foto e al blog della redazione, sarà come avere sempre con sè un valido consigliere.

Accanto a tutti questi strumenti per ottimizzare il nostro shopping in tempo di saldi, resta la voglia di svago e di andare a zonzo per vetrine, senza qualcosa di preciso da acquistare. Allora le App saranno d'aiuto per lo shopping più impegnativo: quando siamo a caccia di qualche preciso prodotto e quando la spesa si fa più alta. Cosa ne pensate?

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer