Albino

di Federico Rocca 

Pubblico e privato: pensieri, sentimenti e passioni del designer dal tocco couture

Federico Rocca

Federico Rocca

Fashion EditorScopri di piùLeggi tutti


Albino

Albino

Sono personaggi pubblici abituati alle luci dei riflettori, ma anche persone con pensieri, sentimenti e passioni come tutti. Per conoscerli anche sotto questo aspetto, ogni settimana Style.it incontra uno di loro, che ha accettato di rispondere alle nostre domande. Oggi è la volta di Albino, lo stilista emergente dal tocco couture, che recentemente ha anche debuttato nella moda uomo.

Mai senza?
La musica che amo: in viaggio, ma anche semplicemente in giro, per strada.
Mai con?
L'agenda. La dimentico sempre, ricordo quasi tutto a memoria e spesso mi segno gli appuntamenti dopo averli già avuti!

Un sogno? Sono il classico sognatore ad occhi aperti. Il mio sogno del momento, però, lo tengo chiuso nel cassetto.
Un bisogno? Scaricare le mie tensioni picchiando una pallina da tennis.

La cosa più bella da fare da solo? Viaggiare.
La cosa più bella da fare in due? Viaggiare.

Di tendenza? Il movimento, la comunicazione, il relax. E la barba incolta.
Controtendenza? Il conformismo e la perfezione a tutti i costi.

Meraviglia di fronte a... Un'opera d'arte.
Orrore di fronte a... Alle tante cose che inquinano la nostra vita. Se devo dirne una, allora dico l'indifferenza, perchè la riscontro tutti i giorni nelle persone.

Una virtù che ti riconosci? Tutti mi riconoscono la calma nell'affrontare i momenti di difficoltà e le situazioni di stress.
Un vizio che non riesci (o non vuoi) eliminare? La mia testardaggine, che spesso mi porta a commettere degli errori e a non ascoltare i consigli di chi mi sta vicino.


Pane e... Vino! Nella vita c'è sempre bisogno di qualcosa di forte!
Acqua, vino o..
Vino rosso.

L'ultimo pensiero della sera? Mentre lo penso, mi addormento...
Il primo pensiero del mattino?
Il caffè!

Un film da vedere e rivedere? Profumo, di Tom Tykwer. Mi piacciono la sua intensità e le emozioni che mi ha dato, nonostante un certo romanticismo un po' macabro.
Un libro da leggere e rileggere?
La trilogia di New York di Paul Auster. Ho letto le tre storie almeno due volte e continuerei a rileggerle: ogni volta scopro delle sfumature diverse. La prima volta pensi siano tre romanzi indipendenti, poi, rileggendoli, scopri quanto siano collegati tra di loro...

Una sera a cena con...
La persona che amo di più.
Una vita su un'isola deserta con... ? Anche da solo...

Camicia bianca: da abbinare a... Un paio di boxer a righe extralarge, da mettersi in spiaggia a fine giornata dopo avere tolto il costume bagnato... pronto per l'aperitivo!
Tubino nero: da abbinare a... Un gioiello pazzesco.

DA STYLE.IT

  • Moda

    Monica Sarti

    Pubblico e privato: pensieri e passioni di Monica Sarti della maison Faliero Sarti, la signora di sciarpe e foulard,

  • Moda

    Angelos Bratis

    Pubblico e privato: pensieri e passioni di Angelos Bratis, vincitore della scorsa edizione di Who is on Next?

  • Moda

    Pamela Love

    Pubblico e privato: pensieri e passioni di Pamela Love, la designer di gioielli made in USA

  • Moda

    A-LAB

    Pubblico e privato: pensieri e passioni di Alessandro Biasi e Simona Costa, coppia creativa di A-LAB


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer