Jil Sander torna da Jil Sander

di Alice Abbiadati 

La stilista tedesca disegnerà ancora per la "sua" griffe. La notizia giunge dopo quella dell'addio di Raf Simons dal brand

Alice Abbiadati

Alice Abbiadati

Leggi tutti


Jil Sander nel 1983. Foto Corbis

Jil Sander nel 1983. Foto Corbis

Neanche due giorni fa la maison Jil Sander ringraziava Raf Simons per il suo lavoro, riservandosi di comunicare il nome del successore. E mentre tutti erano impegnati a chiedersi se Simons prenderà il posto di John Galliano alla maison Dior, poche ore fa è stata lanciata la notizia-bomba: Jil Sander tornerà alla guida creativa del marchio da lei fondato.

Pare che il detto non c'è due senza tre valga anche per lei che, dopo il suo breve ritorno nel 2003, accetta di tornare al timone della "sua" azienda. "Mi sembra di essere tornata a casa dopo un breve viaggio", dice la stilista tedesca dopo aver concluso una collaborazione con la catena giapponese Uniqlo, e che da settembre vedrà risfilare la sua collezione. Ci aspettiamo grandi cose dalla designer, che ha segnato la moda dell'ultimo scorcio del secolo scorso con la sue estetica rigorosissima.

E attendendo nuovi sviluppi, vedremo oggi per l'ultima volta in passerella le creazioni Jil Sander firmate Raf Simons ( GUARDA TUTTE LE SFILATE AUTUNNO/INVERNO 2012-13).

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Cerca in Sfilate

Stagione Designer