Il Festival dell'Impegno Civile veste la legalità

di Alice Abbiadati 

Protagonista (anche) la moda alla quinta edizione del Festival che si svolge tra le province di Napoli e Caserta

Alice Abbiadati

Alice Abbiadati

Leggi tutti

Tra i mesi di giugno e luglio, prenderà vita la quinta edizione del Festival dell'Impegno Civile, unica kermesse italiana realizzata dal comitato Don Peppe Diana e Libera Caserta, sui beni - luoghi e immobili - confiscati alla criminalità organizzata.

Un cammino fondamentale per riscoprire valore e bellezza, proprio sulle terre di Gomorra, dove da anni si sta cercando di costruire un luogo d'incontro e di reciproco riconoscimento, in grado di vincere silenzi e paure causati dalla camorra.

Artisti, intellettuali, magistrati, docenti e ricercatori si uniranno in quegli ex luoghi del potere criminale per incontrare i cittadini, che lottano per ricostruire le loro vite e per incrementare nuove possibilità di lavoro e di sviluppo.

Tra le tante iniziative proposte, da spettacoli teatrali e concerti ad appuntamenti culturali e specialità culinarie, non poteva mancare il contributo della moda; il 7 luglio infatti, nell'ex dimora di Pupetta Maresca a Baia Verde di Castel Volturno, si terrà la prima sfilata con abiti e accessori realizzati dalla sartoria sociale Casa di Alice. Dalle mani di donne migranti vittime di tratta, un tempo costrette alla prostituzione, prenderà vita una collezione dal sapore etnico e dai colori dell'Africa.

Una bella iniziativa per promuovere lo sviluppo e l'emancipazione di donne, che sono riuscite a rimettersi in piedi grazie al loro talento di sarte, costumiste e modelle. Perché il senso della moda è anche questo, capace di fare del bene e di alimentare sogni, strappando sempre un sorriso.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Cerca in Sfilate

Stagione Designer