La moda ha un cuore
etico e solidale

di Barbara Palladino 

Sempre più brand scelgono di utilizzare risorse naturali sicure e rinnovabili e materie prime naturali per realizzare linee di abbigliamento ed accessori a impatto zero. Il fashion world riscopre il valore di iniziative solidali che rendano la moda non solo bella da indossare, ma anche etica ed ecologica.

Barbara Palladino

Barbara Palladino

Leggi tutti

<<>0
1/

La moda è, da sempre, sinonimo non solo di bellezza, innovazione e qualità, ma anche espressione dei cambiamenti sociali e dell'evoluzione dei costumi. Accontentare il consumatore non vuol dire più solamente produrre capi esteticamente accattivanti, ma anche offrire valori ambientali ed economici sostenibili ed ecologici. Ecco perché molte griffe sono sempre più impegnate in progetti solidali e dall'anima green e le qualità etiche del prodotto moda sono poste sempre più al centro delle mission aziendali e delle scelte degli acquirenti.

La nuova era eco e solidale, inoltre, è trasversale e colpisce sia il mondo del lusso, che quello del low cost. Se, infatti, Gucci si batte insieme alla National Wildlife Federation per l'utilizzo di pellami anti-deforestazione brasiliana, la multinazionale dell'affordable fashion H&M è risultata essere per il secondo anno di seguito il più grande consumatore di cotone biologico al mondo e, ogni stagione, sforna iniziative per una moda più sostenibile e rispettosa dell'ambiente. Il green conquista anche piattaforme internazionali di e-commerce come Yoox, che ha creato Yooxigen, progetto eco-friendly per sensibilizzare al rispetto dell'ambiente e che coinvolge sempre più celebrity e star internazionali.

La moda etica e solidale conquista big della filiera moda, personaggi noti e designer indipendenti, tutti uniti secondo un unico principio: l'era dello sfruttamento barbaro delle risorse è finita e la moda è bella non solo esteticamente, ma anche quando fa del bene al pianeta.

DA STYLE.IT

  • Mamma

    Storie di mamme: Sylvia e la sua linea dall'anima “green”

    Sylvia era una donna in carriera nel settore della moda. Ora è l'ideatrice della sua linea dedicata alle mamme che hanno esigenze pratiche, dall'anima green. Per semplificare la vita delle mamme, come lei.

  • Mamma

    “La magia di un sorriso” per i bambini in ospedale

    Fino al 4 ottobre è possibile sostenre con SMS solidale al 45507 la Fondazione Dottor Sorriso Onlus, che si occupa di clown terapia negli ospedali italiani. Ecco come fare.

  • Mamma

    Sindrome di Rett: sosteniamo la campagna di AIRETT a favore delle “bimbe dagli occhi belli”

    Fino al 4 ottobre è attiva una campagna SMS solidale al 45504 per sostenere la ricerca contro la Sindrome di Rett, una rara malattia neurodegenerativa, che colpisce le bambine. Scoprite qui come fare!

  • Mamma

    Guerra e bambini: sosteniamo l'appello di INTERSOS!

    Fino al 19 settembre è attiva una campagna SMS solidale al 45505 per sostenere il centro A28 di Roma, che si occupa di dare accoglienza alle piccole vittime dei conflitti. Scoprite qui come fare!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer