Gentryportofino, il nuovo corso passa per Bologna

di Federico Rocca 

La storica griffe prosegue nel suo percorso di rilancio con l'opening di un nuovo store nel cuore di Bologna. E non finisce qui...

Federico Rocca

Federico Rocca

Fashion EditorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Approda a Bologna Gentryportofino. Lo storico marchio che ha fatto epoca nel panorama degli "anni d'oro" del made in Italy torna prepotentemente alla ribalta con l'apertura della boutique di Bologna, nella lussuosa Galleria Cavour, dopo le recenti aperture dei monomarca di Portofino e Cortina.
Si tratta di una tappa importante nel progetto di rilancio del brand ad opera di Olmar and Mirta, nuovo proprietario della griffe. Due piani su una superficie di 80 mq, elegantemente total white, impreziositi dalla presenza di una cascata di luce data da cilindri concentrici e da cinquecento ganci di vetro realizzati a mano e uniti l'uno all'altro quasi a ricreare la trama di una maglia: un pezzo di artigianato italiano degli anni '60 disegnato dall'architetto Angelo Mangiarotti.
Già in boutique la collezione Spring Summer 2013 Pper luie  per lei: blazer di lino o in felpa, maglie a costa inglese "stile marinier", capi basic chic in cashmere e seta...

GUARDA LA NOSTRA SELEZIONE SHOPPING GENTRYPORTOFINO >

Nuove aperture in "location "strategiche" per la nuova mappa del lusso sono previste per la griffe, per la quale è facile ipotizzare un futuro, prossimo, all'altezza del glorioso passato.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer