Come nasce Firenze4Ever? Scopriamo il making of...

di Federico Rocca 

Un evento grandioso come Firenze4Ever, fortissimamente voluto ogni stagione dallo staff di LuisaViaRoma, richiede sforzi organizzativi non indifferenti. Noi vediamo solo la facciata scintillante, ma il dietro le quinte del making of può essere decisamente "complicato", ma anche stimolante. Quanto? Lo chiediamo direttamente a chi, della genesi della kermesse, si occupa...

Federico Rocca

Federico Rocca

Fashion EditorScopri di piùLeggi tutti


Un momento del party della scorsa edizione di
Firenze4Ever.
 Foto courtesy LuisaViaRoma

Un momento del party della scorsa edizione di Firenze4Ever.
Foto courtesy LuisaViaRoma

Giunto alla sua settima edizione, Firenze4Ever (in cartellone dal 15 al 17 giugno) è uno di quegli eventi di cui, giustamente, si parla tanto. I migliori fashion blogger del mondo riuniti in uno store supercool, LuisaViaRoma, a "giocare" con le collezioni che tra poco troveremo nelle boutique.

SCOPRI TUTTI I DETTAGLI DELLA 7a EDIZIONE DELL'EVENTO >

Sembra tutto così facile e divertente. E invece... Invece la macchina organizzativa che viene messe in pista è da guerra. Tutto deve filare liscio come l'olio, anche se gli imprevisti (anche divertenti) sono in agguato. Quali e quanti sono, e soprattutto come si risolvono?
Lo chiediamo, in una delle (rare) pause di lavoro che si può concedere in questo momento a ridosso dell'evento, a Camilla Gennari Feslikenian, Social Media - Web Marketing Manager di LuisaViaRoma.

Come si stila l'elenco dei blogger più cool da invitare, in base a quali criteri?
Selezionare i blogger da invitare al f4e è sempre uno dei momenti più difficili. LUISA VIA ROMA vive quotidianamente in contatto con blogger di tutto il mondo attraverso attività quali il programma di affiliazione, l'organizzazione di contest e giveaway e molto altro. Di conseguenza il rapporto che LUISA VIA ROMA stringe con i blogger è di profonda amicizia e inevitabilmente siamo sempre in difficoltà al momento della scelta.
Ad ogni modo la procedura che ci porta a scegliere un blogger piuttosto che un altro prevede lo studio delle classifiche stilate da vari portali come signature 9, les cahiers fashion marketing, ecc, ma soprattutto la valutazione del ranking del sito, del numero di visitatori, di fan e followers, la qualità dei contenuti e dei post e il target di riferimento. Fatte tutte le analisi tecniche entra poi in gioco anche la qualità del rapporto che abbiamo con il blogger in questione, i progetti personali e quelli condivisi, presenti e futuri.

Quali sono gli ospiti più attesi per l'edizione alle porte?
Sicuramente i blogger!  Quest'anno saranno nostri ospiti anche alcuni tra i più importanti designer come Ferragamo, Casadei, Giuseppe Zanotti, Marcelo Burlon, la stampa internazionale e i musicisti che si esibiranno durante il party finale: Goose, Francis & the Cats, Prins Thomas.

C'è qualcuno/a in merito al quale avete detto "lui/lei non lo inviteremo mai"? Ed eventualmente, perché?
Assolutamente no! Quello che può capitare è di rispondere "al momento il tuo blog non ha i numeri per poter partecipare al Firenze4Ever".

Vi capitano richieste assurde da parte di qualche blogger? Capricci?
Chiaramente sì. Molti dei blogger che invitiamo sono vere star con le conseguenti richieste, dai voli in prima classe a particolari esigenze alimentari o di alloggio. Ognuno di loro ha bisogni particolari che cerchiamo di accontentare per quanto possibile.

Tre giorni di kermesse che culminano in una grande festa. Una macchina organizzativa complessa… Quali sono gli aspetti più difficili da gestire?
Tutta la parte tecnica ha le sue difficoltà, dalla scelta dei blogger da invitare all'organizzazione di trasporti e alloggi. Di sicuro però la scelta di un tema in linea con le tendenze delle nuove collezioni e riuscire ogni volta a essere innovativi e accattivanti richiede uno sforzo da parte di tutta LUISA VIA ROMA che si ritrova in più occasioni a fare brainstorming e a sviluppare idee sempre nuove e interessanti.

E quali invece gli aspetti più divertenti?
I momenti di condivisione e allegria che si creano durante l'evento. Gli aneddoti da raccontare sono sempre tanti, nascono nuove amicizie ed è capitato di vedere anche blogger decidere di tatuarsi l'autografo del designer preferito, momenti assolutamente unici e di grande divertimento per tutti. Inoltre conoscere finalmente tutte le persone con cui siamo in contatto quotidianamente è una grande festa per tutto lo staff che segue ogni giorno queste attività.

Musica e food sono, oltre alla moda, due altri grandi piaceri che gravitano intorno all'evento. A che cosa state pensando, in questi ambiti?
Tutto quello che ruota intorno al Firenze4Ever deve essere sempre all'altezza di LUISA VIA ROMA. Siamo stati tra i primi a inserire il tema del cibo e della musica in relazione alla moda nei nostri precedenti eventi e durante ogni edizione diamo tanta attenzione alla qualità e al valore di questi aspetti.

In base a cosa, ogni stagione, capite che Firenze4Ever è stato un successo?
Sicuramente in base alla qualità dell'evento, risultato che valutiamo grazie ai feedback dei partecipanti. Otre che fisicamente durante i tre giorni a Firenze, il Firenze4Ever si svolge soprattutto online, la presenza di post blog, articoli dedicati, immagini condivise sui vari social, ecc, riescono a darci una misura del successo ottenuto.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer