La Mellon appende le Jimmy Choo al chiodo

di Lucia Del Pasqua 

Dopo quindici anni di successi Tamara lascia l'azienda

Lucia Del Pasqua

Lucia Del Pasqua

ContributorLeggi tutti

Cenerentola si è sbarazzata delle scarpe, quei lussuosissimi sandali tacco dodici con applicazioni d Swarovski o borchie. I principi azzurri di tutto il mondo devono mostrarsi più che comprensivi per tale perdita, consolando le lacrime più o meno virtuali delle loro amate, perché la notizia è ufficiale: Tamara Mellon ha lasciato "solo" Jimmy Choo.
Dopo averlo partorito nel 1996 assieme al designer di scarpe tra i preferiti della principessa Diana, e aver trascorso quindici anni insieme tra red carpet e riflettori, la ex redattrice di moda di Vogue UK ha venduto le sue quote a Labelux, società che controlla anche Bally e Belstaff. Insomma, lascia (e speriamo raddoppi). E lascia lì dove le ha messe, a qualche centimetro da terra, anche tutte le star che è riuscita a prendere per i piedi, perché magari anche loro, come le non A-list star vorranno sapere dove mettere i piedi.

Ma come? Eppure era da poco stata data la notizia dell'uscita del libro, Jimmy Choo XV, che celebrava i quindici anni di stile, e appena cinque giorni prima delle sue dimissioni aveva vinto il premio di Harper's Bazaar come Businesswoman of the Year (anche se aveva mandato Elle MacPherson al posto suo a ritirare).

Come scritto dal Dailymail, si dice che l'addio di Tamara ci sarebbe stato a causa di un cambio di direzione dell'azienda, nel senso che il marchio stava cominciando ad essere troppo convenzionale per potersi mantenere in una posizione di top luxury, a causa della sua ubiquità, vedi la collaborazione con H&M (e il relativo low price), e le varie partnership con Hunter e Ugg. Insomma, il lusso è lusso anche nell'epoca del mass market.

Per il momento alla guida creativa del brand restano Sandra Choi e Simon Holloway (designer storici della griffe), ma con tutto questo trambusto chi lo sa… Nel frattempo sul web si dice che Tamara abbia un progetto top secret in caldo, si dice anche perché la Mellon non ha rilasciato dichiarazioni, a parte su Twitter dove ha ringraziato tutti i suoi fan per i vari cinguettii ricevuti, come ad esempio: A" little piece of me just died today. Please let us know where u will be so I can bring her back" o ancora " Who will fill her shoes?" o semplicemente "Why?".
Insomma, qualcuna è un po' morta, qualche altra si chiede chi ci sarà al suo posto e altre ancora semplicemente perché abbia mollato.
Donne, noi vi chiediamo: che fine farà Carmen San Diego, ops, Tamara Mellon?
Pensione anticipata o sorpresa pronta da scartare? Rimaniamo connesse.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer