Mary Claire, la donna
più felice d'America

Francesca Porta 07 novembre 2011

La sua ricetta per la felicità prevede movimentate cene in famiglia

Mary Claire Orenic, 50 anni, vive in California 
Mary Claire Orenic, 50 anni, vive in California

«Lavorare a casa due giorni alla settimana. Non viaggiare mai più di dieci minuti per andare al lavoro. Cenare con la famiglia riunita. Non rinunciare alla passeggiata serale con il marito».

Eccola, la ricetta della felicità. O, almeno, questa è la ricetta di Mary Claire Orenic, nominata da Usa Today la "donna più felice d'America". E scusate se è poco.

Mary Claire ha 50 anni, vive in California, ed è una dirigente della multinazionale Siemens Healthcare. La sua non è una storia straordinaria. Con un po' di fortuna, potrebbe essere la storia di tutte noi.

A 20 anni, la Orenic ha lasciato la cittadina del Wisconsin dov'è nata e ha abbandonato gli studi (dopo un diploma come tecnico sanitario di radiologia) per iniziare a lavorare e trasferirsi in California.  A 27 anni, si è fidanzata con Chris, un optometrista, che ha poi sposato. Quando, a 33 anni, ha detto al marito di desiderare un figlio, lui ha sorriso entusiasta, e le ha assicurato che mai avrebbe dovuto sacrificare la carriera per essere madre. Almeno, non più del necessario. Chris si è offerto di cucinare, lavare i panni, fare la spesa: ogni compito è stato diviso in due. Così entrambi sono riusciti a bilanciare famiglia e lavoro. E non solo.

Quando, a 40 anni, Mary Claire ha deciso di tornare a scuola, Chris ha preso l'abitudine di tornare a casa in pausa pranzo per prepararle qualcosa da mangiare. Cinque anni dopo aveva una moglie laureata, in procinto di essere assunta alla Siemens.

Ogni sera, anche dopo tutti questi anni di matrimonio, i due si concedono una passeggiata sulla spiaggia. Felicità è dunque un marito amorevole? No, non basterebbe. Mary Claire non sarebbe felice, racconta a Usa Today, se ogni mattina non andasse a correre con una cara amica, se non ci fossero quelle movimentate cene con tutta la famiglia, se il rapporto con i vicini di casa non fosse così sereno e solidale. Non sarebbe felice, conclude, senza andare in ufficio (anche se due giorni alla settimana è bello lavorare da casa), né senza ritagliarsi qualche ora per sé.

D'accordo, farlo non è come dirlo. Però si può sempre tentare. Mary Claire ci è riuscita.

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Come scoprire se il tuo fidanzato ti tradisce?

    Quali sono i campanelli di allarme che dovrebbero metterti in allerta e indurti a indagare sul comportamento di lui?

  • Sex

    Come conquistare un ragazzo single

    Hai perso la testa per un ragazzo single incallito e speri di farlo innamorare di te? Ecco alcune dritte fondamentali da Style.it

  • Sex

    Cibo afrodisiaco: dai frutti di mare al cioccolato

    La cucina che fa bene al sesso: ecco alcuni cibi che da sempre sono considerati afrodisiaci

  • Sex

    Come durare di più a letto con gli esercizi di Kegel

    Il segreto fondamentale perché lui duri di più a letto è migliorare il tono muscolare attraverso il rafforzamento dei muscoli del pavimento pelvico.

TAG CLOUD