Napoli, arrivano le strisce rosa

Redazione Myself 09 dicembre 2011

Parcheggi riservati alle donne incinte

Foto Corbis Images 
Foto Corbis Images

Trovare un parcheggio in città è sempre difficile. Se poi si tratta di un centro grande e trafficato come Napoli, l'impresa può diventare davvero ardua. Così il Comune, al posto delle quote rosa, ha deciso di creare le "strisce rosa": aree di sosta riservate alle donne incinte.

Realizzate, in via sperimentale, davanti ai luoghi (ospedali, cliniche, distretti sanitari, etc) dove  di solito le future mamme vanno per visite di controllo e affini. Ma il progetto del sindaco Luigi De Magistris prevede speciali "parking rosa" anche di fronte a supermercati e centri commerciali.

Problema: le "strisce rosa" non sono contemplate dal codice della strada. Quindi non ci potranno essere sanzioni per chi dovesse piazzare abusivamente la macchina in questi speciali parcheggi riservati. L'amministrazione comunale ha fatto appello al senso civico dei cittadini, chiedendo di rispettare la nuova regola. Basterà?

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Come conquistare un ragazzo single

    Hai perso la testa per un ragazzo single incallito e speri di farlo innamorare di te? Ecco alcune dritte fondamentali da Style.it

  • Sex

    Cibo afrodisiaco: dai frutti di mare al cioccolato

    La cucina che fa bene al sesso: ecco alcuni cibi che da sempre sono considerati afrodisiaci

  • Sex

    Come durare di più a letto con gli esercizi di Kegel

    Il segreto fondamentale perché lui duri di più a letto è migliorare il tono muscolare attraverso il rafforzamento dei muscoli del pavimento pelvico.

  • Casa

    Rais, il romanzo "mediterraneo" di Simone Perotti

    Una storia d'amore, d'inganni, di tradimento, redenzione e libertà nei tumultuosi, esaltanti anni del rinascimento

TAG CLOUD