Donne e pensioni: parliamone con Mariarosaria Marchesano

Redazione Myself 19 gennaio 2012

Ci hanno detto che, per il bene dell'Italia, dobbiamo lavorare di più. Ma nessuno si è preoccupato degli straordinari che facciamo in famiglia

Dal 2018, come gli uomini, andremo in pensione a 66 anni (a 67 dal 2020). È un sacrificio necessario o un'opportunità? Ne abbiamo parlato a pag. 56 di Myself di febbraio!

Secondo Cristina D'Addio (economista presso la divisione delle politiche sociali dell'Ocse di Parigi) è un sacrificio necessario. Il processo di equiparazione dell'età pensionabile è già partito nella maggioranza dei paesi europei e l'Italia era una delle poche eccezioni rimaste: lavorando meno degli uomini, si accumulerebbero meno contributi, il che significa pensione più bassa e rischio di povertà in vecchiaia. «È necessario un ripensamento in chiave moderna del welfare che permetta di conciliare in modo efficace la vita professionale e quella familiare», avverte D'Addio. «Le donne dovranno chiedere e ottenere di più in famiglia, ma è anche indispensabile che la politica delle pensioni sia integrata con altre politiche, in particolare quelle di sostegno alla famiglia, appunto,  come succede in Francia e Germania».

Secondo Maurizia Villa (a capo di Korn Ferry Italia, società che ricerca e seleziona top manager) lavorare qualche anno di più sarà senz'altro una grande opportunità. «Per competere in un mercato globale e in grande trasformazione come quello attuale, le aziende hanno bisogno di energie e risorse mentali giovani, ma l'esperienza non si compra.  Non è detto quindi che le aziende preferiscano le giovani. E questo vale anche per le donne che non hanno una posizione di alto livello». Il rischio di essere messe da parte a una certa età è comunque concreto. «Solo dal 2018 le donne per andare in pensione dovranno avere almeno 66 anni, il discorso riguarda le nuove generazioni e le quarantenni», sottolinea Villa. «Il mio consiglio è di programmare il prolungamento dell'età lavorativa in modo costruttivo. Le aziende sono sempre alla ricerca di talenti, di qualsiasi età». Per le più giovani, invece, è fondamentale chiarire al più presto possibile il percorso professionale che si vuole intraprendere e fare più esperienze possibili in altri paesi, investendo anche in corsi e master all'estero. «Vincono sempre  la curiosità, la voglia di approfondire tematiche diverse e di mettersi in gioco, anche per imparare cose nuove».

Avete dubbi o curiosità sul tema? Chiedete alla nostra esperta Mariarosaria Marchesano, cliccando qui.

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Come sognare la tua storia d'amore (senza avere incubi)

    Sognare il primo amore, sognare di essere sedotte, sognare un altro uomo, sognare di fare sesso con il partner, sono solo alcune delle situazioni e figure affettive che popolano il nostro mondo onirico.

  • Sex

    Quale cibo è un afrodisiaco naturale?

    Leggenda o realtà? Quali sono i cibi afrodisiaci che risvegliano il desiderio sessuale e migliorano l'eros?

  • Sex

    Come scoprire se il tuo fidanzato ti tradisce?

    Quali sono i campanelli di allarme che dovrebbero metterti in allerta e indurti a indagare sul comportamento di lui?

  • Sex

    Come conquistare un ragazzo single

    Hai perso la testa per un ragazzo single incallito e speri di farlo innamorare di te? Ecco alcune dritte fondamentali da Style.it

TAG CLOUD