Voglia di primavera

Daniele Mongera 21 marzo 2012

Un mazzo di margherite, rosmarino e salvia. Bell'idea. Se lo inventa Cinzia nel negozio di fiori che, cambiando vita, ha aperto a Torino. Usa anche erbe povere di strada. E qui ci guida tra bulbi, rose e piante rare: «che vendo solo a chi ci mette molta cura».

Cinzia Scanavacca (48 anni) e il suo mini negozio di Torino, Le Jardin d'Amelie: è in via Barbaroux 13, a due passi da Piazza Castello (tel. 011 5612997).

Cinzia è una delle protagoniste della sezione Casa & fiori, da pag 197 del numero di Myself di marzo. Corri in edicola per scoprire le altre storie di donne green.

«Per i fiori ho cambiato vita. Quasi vent'anni a Mediaset, a Torino, e poi via. Per un po' ho fatto l'arredatrice (e ho imparato tanto) e adesso eccolo qui, il mio negozio di fiori. 12 metri quadrati, è probabile che sia il più piccolo della città, ma dentro c'è di tutto. E non solo fiori recisi: ho vasi particolari, pezzi di modernariato da giardino. E anche succulente e cactus rari; quelli, però, li vendo solo a chi ha il pollice verde. Sono creature viventi, non bisogna dimenticarlo. Non posso mandarle a morire a cuor leggero».

Cinzia Scanavacca, 48 anni, flower designer torinese, le piante le ama fin da quando, bambina, obbligava i genitori a passare le domeniche nei vivai. Nel mazzo di rose, anemoni e iris che prepara al momento, improvvisando, per un cliente, c'è tutta la sua passione.

«È una composizione tipicamente provenzale. Sono stata a scuola da Madame Clémentine, vicino ad Avignone. D'estate metto quel che trovo: salvia e rosmarino con margherite, erbe secche e fiori raccolti lungo il ciglio della strada. Poi avvolgo il mazzo con la juta: deve avere l'aria di campagna, ma un po' chic. Altre mie passioni sono i bulbi (piantateli, che è ora: non avete idea delle soddisfazioni che si hanno), le rose francesi di Meilland e quelle inglesi, ma a ogni stagione cerco qualcosa di nuovo. La gente passa, si ferma, vede la vetrina e magari entra a chiedermi un consiglio per il balcone o per il terrazzo. Così ogni tanto chiudo bottega. Oppure mi alzo all'alba, corro a piantare e per un giorno mi trasformo in giardiniere. Una meraviglia».

Foto Diana Bagnoli

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Frasi romantiche per Whatsapp, Messenger, SMS: le migliori per te

    Come scrivere le frasi più romantiche e seducenti da inviare al tuo amore tramite il cellulare. Da Whatsapp, all'sms, tutte le parole giuste per stupirlo

  • Sex

    Sorprese romantiche per Lui: ecco le migliori

    Sai quali sorprese romantiche possono stupire il tuo ragazzo? Ecco una breve guida alle idee migliori per fare una sorpresa al tuo fidanzato

  • Viaggi

    Ciociaria vini

    La strada del Vino Cesanese per degustare il prodotto della nuova vendemmia

  • Sex

    Matrimonio e monogamia: essere fedeli o tradire il partner?

    Per il 76% degli uomini e l'84% delle donne, la fedeltà coniugale causerebbe il fallimento della sacra unione

TAG CLOUD