Voglia di primavera

Daniele Mongera 21 marzo 2012

Un mazzo di margherite, rosmarino e salvia. Bell'idea. Se lo inventa Cinzia nel negozio di fiori che, cambiando vita, ha aperto a Torino. Usa anche erbe povere di strada. E qui ci guida tra bulbi, rose e piante rare: «che vendo solo a chi ci mette molta cura».

Cinzia Scanavacca (48 anni) e il suo mini negozio di Torino, Le Jardin d'Amelie: è in via Barbaroux 13, a due passi da Piazza Castello (tel. 011 5612997).

Cinzia è una delle protagoniste della sezione Casa & fiori, da pag 197 del numero di Myself di marzo. Corri in edicola per scoprire le altre storie di donne green.

«Per i fiori ho cambiato vita. Quasi vent'anni a Mediaset, a Torino, e poi via. Per un po' ho fatto l'arredatrice (e ho imparato tanto) e adesso eccolo qui, il mio negozio di fiori. 12 metri quadrati, è probabile che sia il più piccolo della città, ma dentro c'è di tutto. E non solo fiori recisi: ho vasi particolari, pezzi di modernariato da giardino. E anche succulente e cactus rari; quelli, però, li vendo solo a chi ha il pollice verde. Sono creature viventi, non bisogna dimenticarlo. Non posso mandarle a morire a cuor leggero».

Cinzia Scanavacca, 48 anni, flower designer torinese, le piante le ama fin da quando, bambina, obbligava i genitori a passare le domeniche nei vivai. Nel mazzo di rose, anemoni e iris che prepara al momento, improvvisando, per un cliente, c'è tutta la sua passione.

«È una composizione tipicamente provenzale. Sono stata a scuola da Madame Clémentine, vicino ad Avignone. D'estate metto quel che trovo: salvia e rosmarino con margherite, erbe secche e fiori raccolti lungo il ciglio della strada. Poi avvolgo il mazzo con la juta: deve avere l'aria di campagna, ma un po' chic. Altre mie passioni sono i bulbi (piantateli, che è ora: non avete idea delle soddisfazioni che si hanno), le rose francesi di Meilland e quelle inglesi, ma a ogni stagione cerco qualcosa di nuovo. La gente passa, si ferma, vede la vetrina e magari entra a chiedermi un consiglio per il balcone o per il terrazzo. Così ogni tanto chiudo bottega. Oppure mi alzo all'alba, corro a piantare e per un giorno mi trasformo in giardiniere. Una meraviglia».

Foto Diana Bagnoli

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Come praticare il Bondage (e fare sesso felici)

    Il bondage è una pratica erotica consistente nel procurare piacere sessuale privando il partner della libertà di movimento

  • Sex

    Come sognare la tua storia d'amore (senza avere incubi)

    Sognare il primo amore, sognare di essere sedotte, sognare un altro uomo, sognare di fare sesso con il partner, sono solo alcune delle situazioni e figure affettive che popolano il nostro mondo onirico.

  • Sex

    Quale cibo è un afrodisiaco naturale?

    Leggenda o realtà? Quali sono i cibi afrodisiaci che risvegliano il desiderio sessuale e migliorano l'eros?

  • Sex

    Come scoprire se il tuo fidanzato ti tradisce?

    Quali sono i campanelli di allarme che dovrebbero metterti in allerta e indurti a indagare sul comportamento di lui?

TAG CLOUD