Le amiche incinte di ''17 ragazze'' arrivano al cinema

Isabella Panizza Cutler 23 marzo 2012

E' uscito in Italia il discusso film francese delle sorelle Coulin sulle 17 ragazze che decidono di restare incinte tutte insieme. "Saremo felici, autonome e tutti ci rispetteranno". Un gesto d'emancipazione e ribellione per dare vita ad un progetto condiviso e ad una società alternativa.  

Nota della redazione: E' arrivata la notizia che il divieto ai minori di 14 anni è stato revocato e che il film è ora fruibile da spettattori di tutte le età. Ecco la nota dell'AnsaLa Commissione d'Appello della Censura, formata dalle sezioni terza e quarta e presieduta da Massimo Scicchitano, si è riunita ieri e ha accolto il ricorso presentato dai distributori stabilendo che non sussiste motivo di divieto, il film è da considerarsi libero per tutti.

«Essere incinte insieme: saremo libere, felici, autonome e tutti ci rispetterebbero». Detto (nel film), fatto (nella realtà): 17 compagne di liceo decidono di rimanere incinte contemporaneamente. Per ribellione e per dichiarare la propria emancipazione.

E' successo davvero nel 2008  in Massachusetts, negli Stati Uniti. E (ri)succede oggi nei cinema. "17 ragazze" è infatti il film delle sorelle Muriel e Delphine Coulin, che ha già vinto il Premio Speciale della Giuria al Festival di Torino (nella sale italiane da venerdi 24 marzo), ambientato in una cittadina nel Nord della Francia, in declino per la crisi economica, con problemi non lontani da quelli della periferia americana.


«Chiediamo l'emancipazione», dicono le amiche adolescenti. Che optano per una soluzione estrema, per dare una svolta alla loro vita. In fondo a sedici anni tutto è possibile. Coraggio e forza non mancano. E così tutte insieme decidono di dire no ai modelli proposti dai loro genitori, come «inseguire accumulo di denaro per comprare auto potenti e case più belle», spiega Muriel Coulin, regista del film.

«Le ragazze decidono di non volere quel tipo di vita». Ed è proprio questo l'aspetto interessante della storia: insieme daranno origine a un progetto collettivo condiviso. Un'utopia vissuta con incoscienza, ma anche con grande coraggio. Che in Italia fa tremare la commissione censura, tanto da uscire con il bollino vietato ai minori di 14 anni: la paura è che queste ragazze diventino dei cattivi modelli. Divieto appena revocato (vedi nota della redazione).

«Non c'è decisione peggiore quando si ha a che fare con gli adolescenti» avverte la regista: «Dar loro lezioni di comportamento e pensiero è solo controproducente. Il rischio è quello di suscitare una reazione contraria. Hanno tutti gli strumenti per capire gli spunti di riflessione che questo film offre».

Del resto, le conclusioni del film non lasciano nessuna ambiguità: il progetto di vita scelto da queste ragazze non è una buona idea. «Pensavo che tu non la volessi una vita di merda, e invece ora ce l'hai, credi di essere furba, invece sei solo stupida», dice una mamma a una delle protagoniste del film. «Comunque io non parlerò mai così al mio bambino», risponde secca la ragazza.

E voi? Come affrontereste vostra figlia? Gli adolescenti sanno benissimo cosa è giusto o sbagliato per loro, come sostengono le registe del film? E qualcuno si ricorda che la gravidanza collettiva delle "17 ragazze" iniziò nel 2008, proprio dopo l'uscita nelle sale americane di "Juno" (protagonista l'adolescente incinta Ellen Page)? Non ha dubbi la regista Muriel Coulin: «Non mi risulta che in Francia dopo la visione del film ci siano state epidemie di gravidanze».

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Frasi romantiche per Whatsapp, Messenger, SMS: le migliori per te

    Come scrivere le frasi più romantiche e seducenti da inviare al tuo amore tramite il cellulare. Da Whatsapp, all'sms, tutte le parole giuste per stupirlo

  • Sex

    Sorprese romantiche per Lui: ecco le migliori

    Sai quali sorprese romantiche possono stupire il tuo ragazzo? Ecco una breve guida alle idee migliori per fare una sorpresa al tuo fidanzato

  • Viaggi

    Ciociaria vini

    La strada del Vino Cesanese per degustare il prodotto della nuova vendemmia

  • Sex

    Matrimonio e monogamia: essere fedeli o tradire il partner?

    Per il 76% degli uomini e l'84% delle donne, la fedeltà coniugale causerebbe il fallimento della sacra unione

TAG CLOUD