Nella mia famiglia c'è un cinese

I. Bellantoni e A. Di Pietro 02 aprile 2012

Arrivano per studiare, ma poi imparano anche a: fare la pizza, salutarsi con un bacio, lasciarsi coccolare, vestirsi. E qualcuno trova l'amore. Sono i ragazzi di Intercultura, che dopo un anno da noi tornano a casa perfino un po' più italiani

Foto di Christian Sinibaldi 
Foto di Christian Sinibaldi

La storia della famiglia di Francesca, 42 anni, Monza, Italia, fa parte del reportage a pag. 58 del numero di Myself di aprile. Corri in edicola per leggere le altre testimonianze!

Ho scoperto il senso dell'Italia per lo stile

Era l'11 settembre. Lei è scesa dal treno ed è entrata nella nostra vita facendoci ciao con la mano: parlava tedesco, solo un po' d'inglese. Aveva un pc portatile, per comunicare via Skype con i genitori. Con la mia pizza però la nostalgia è passata e la nostra casa si è riempita di canzoni: ha ricominciato a suonare il piano di cui Maria, mia figlia, non voleva più sapere e abbiamo trovato la "nostra" musica. Dorme nella camera di Matteo, che ora è negli States con Intercultura, ed è una specie di terza figlia. Quando le si è rotto il cellulare per un'ora non siamo riusciti a parlarci ed è stato come morire. Una volta le è venuta la febbre alta e le ho infilato in bocca un antibiotico. Fregandomene se i suoi sono solo per le cure omeopatiche. «Grazie ma'» è stata la mia ricompensa.

Verena, 16 anni, Seitsberg, Germania

L'Italia per me? Belle chiese sì, ma della moda non sapevo granché. Una sera capito a una festa in villa, tutte le ragazze in abito elegante, io in jeans. Be', mi
sono sentita una profuga. Quindi ora possiedo un paio di scarpe con il tacco 12 e un bel vestito. Ho una seconda mamma, anche. Mangio alla grande e prima di ogni pasto dico: «Benedici signore il cibo che stiamo per prendere». Qui usa così. Faccio anche tai chi nel parco con una ragazza di Hong Kong. Qualche volta esco, ma fino a mezzanotte e mezzo. Però mi diverto tanto. Amen

Studiare dall'atra parte del mondo: Si fa così

Per passare dai 3 ai 12 mesi all'estero in una famiglia, condividendone passioni & abitudini, bisogna avere tra i 15 e i 18 anni, buoni voti e tanta voglia di crescere parlando bene almeno un'altra lingua.

Ogni anno sono 1600 i ragazzi italiani che scelgono di fare questa esperienza in uno dei 57 paesi partner di Intercultura, la Onlus gestita da volontari dal 1914: era una sezione dell'American Field Service, l'organizzazione umanitaria che durante le due grandi guerre forniva barellieri e autisti di ambulanze.

Oggi è un'associazione che seleziona famiglie ospitanti e ragazzi che studiano all'estero, sapendo che quando tornano vedono riconosciuto il periodo di studio. Le mete preferite restano Europa e Stati Uniti, in ascesa Asia e America Latina. Si accede per selezioni e si può beneficiare di una borsa di studio.

Se avete figli: il prossimo bando di concorso uscirà il 1° settembre e riguarderà l'anno scolastico 2013-14.

Se invece vi è venuta voglia di aprire casa vostra a un adolescente straniero, avete tempo fi no a luglio per candidarvi.

Tutte le informazioni su intercultura.it, tel. 02 48513586.

Vi siete incuriosite? Avete qualche dubbio? Parlatene con Beatrice
Tisato, formatrice di Intercultura
, nuova esperta Myself.

 

cosa ne pensi?

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Come fare sesso sicuro

    Il sesso sicuro comprende ogni attività sessuale che riduca il rischio di contrarre o trasmettere una IST. Sesso sicuro significa sopratutto sesso protetto dall'uso del preservativo

  • Sex

    Bondage e soft-bondage: pratica e posizioni

    Il Bondage è un tipo di feticismo sessuale nel quale corde, nodi, catene, strisce di cuoio o cinghie vengono utilizzate per legare, immobilizzare, bendare o appendere il partner sessuale sottomesso.

  • Sex

    Sex toys fatti in casa: come eccitarsi con quello che hai in casa

    Ci sono oggetti che tutte avete in casa che possono essere spesso insospettate fonti di piacere ed eccitazione con lui, per un sesso creativo e diverso

  • Sex

    Scambio di coppia: cos'è e come si pratica?

    Tra voyeurismo ed esibizionismo, lo scambio di coppia è una pratica sessuale molto diffusa per cercare una pausa dalla routine della monogamia

TAG CLOUD