Italia sul podio Ocse per imprese rosa: si piazza al secondo posto

Isabella Panizza Cutler 11 giugno 2012

In Italia il 16% di donne che lavorano sono autonome o imprenditrici. E si tingono di rosa il 26,8% del totale delle aziende.

Buone notizie. Da un rapporto sull'imprenditoria targato Ocse emerge che il nostro paese è al secondo posto in Europa quando si parla di donne imprenditrici. Risulta infatti che il 16% delle donne impiegate in Italia sia imprenditrice o lavoratrice autonoma, contro il 10% della media europea. Una percentuale che supererebbe quella di paesi come Francia, Regno Unito e Germania (dove sono tra il 6 e 8%) e dove paradossalmente le politiche di welfare sono molto più avanzate delle nostre.

Nel dettaglio l'Ocse, in un rapporto sull'imprenditoria basato su dati del 2009 di 40 Stati, ci dice che il 3,62% delle donne italiane che lavorano sono imprenditrici e che le freelance sono il 12,62%.

Certo, si tratta di piccole imprenditrici e di aziende con proprietario singolo e almeno un dipendente guidate da donne. Lo studio rivela che nel nostro Paese sono il 26,8% del totale; in gran parte, oltre il 90%, si tratta di imprese con meno di 5 dipendenti.

Ma quanto sopravvive in media un'azienda  'rosa'? Sembra che, a tre anni dalla nascita dell'attività, il tasso di sopravvivenza sia del 37,6 per cento, contro il 37,8 di quelle gestite dagli uomini.

I settori che vedono le donne maggiormente impegnate sono: trasporti, accoglienza e commercio.

L'Italia è il paese in cui proliferano le partite Iva (otto milioni per la precisione) e le donne, soprattutto se vogliono cercare di conciliare vita familiare e professionale, sono costrette a "inventarsi" un lavoro. Spirito d'iniziativa sì, ma spesso anche mancanza di valide alternative. "Non ho un lavoro? Me lo creo"*. Questa sembra essere dunque la filosofia delle donne italiane che non si vogliono arrendere di fronte ad un economia in crisi e che poco incentiva il lavoro femminile.

*Avete anche voi un'idea di business e volete un parere personalizzato che vi aiuti a trasformarla in un'impresa? Ricordatevi che a vostra disposizione c'è il nostro esperto Luigi Capello.

Se avete perso il lavoro, siete alla ricerca di qualche consiglio per ritrovarlo e volete una soluzione per conciliare famiglia e lavoro scrivete alla nostra esperta Cristina Sottotetti.

E se invece un lavoro ce l'avete, ma state cercando di non farvi stritolare  e di essere più zen, potete parlarne con le nostre coach, Sabrina Mancini e Stefania Ratini.

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Come sognare la tua storia d'amore (senza avere incubi)

    Sognare il primo amore, sognare di essere sedotte, sognare un altro uomo, sognare di fare sesso con il partner, sono solo alcune delle situazioni e figure affettive che popolano il nostro mondo onirico.

  • Sex

    Quale cibo è un afrodisiaco naturale?

    Leggenda o realtà? Quali sono i cibi afrodisiaci che risvegliano il desiderio sessuale e migliorano l'eros?

  • Sex

    Come scoprire se il tuo fidanzato ti tradisce?

    Quali sono i campanelli di allarme che dovrebbero metterti in allerta e indurti a indagare sul comportamento di lui?

  • Sex

    Come conquistare un ragazzo single

    Hai perso la testa per un ragazzo single incallito e speri di farlo innamorare di te? Ecco alcune dritte fondamentali da Style.it

TAG CLOUD