Al sole senza prendere una ruga

Monica Melotti 06 giugno 2012

È la scommesa di quest'estate. Il piano prevede: cure preparatorie, schermi protettivi, meglio se antiossidanti. Poca fretta e un po' di attenzione

Foto di Luigi Cassinelli 
Foto di Luigi Cassinelli

Cambiare la prospettiva: ora il sole è diventato alleato

Eterno dibattito: abbronzatura o no, per evitare rughe e macchie? Risponde Corinna Rigoni, presidente dell'Associazione donne dermatologhe italiane: «Con le giuste attenzioni si può avere un bel colore, senza effetti collaterali». Persino negli Stati Uniti, dove la prevenzione è massima, si rivaluta il sole e si parla ora di young tan, quella doratura che dà subito un aspetto sano e giovane.
«Gli errori più comuni? La fretta di togliere il pallore, esposizioni nelle ore più calde, solare applicato solo un paio di volte al giorno: troppo poco», aggiunge Rigoni. Non è un caso che, poi, a fine estate, 7 milioni di italiani si rivolgano al dermatologo per risolvere problemi causati dal sole. Be', si può abbondantemente evitare...

Quattro mosse, due mesi prima di partire

Tutti i giorni «È utile applicare mattina e sera sul viso un siero con acido ialuronico, quasi tutte le migliori case ne hanno uno. Crea riserve idriche e rinforza la pelle», consiglia la dermatologa Corinna Rigoni.

Una volta a settimana Si può intensificare l'azione preventiva con una maschera idratante e antiossidante.

Ogni 15 giorni Un peeling che riattiva il metabolismo cellulare, dà vitalità ed elimina le cellule morte. Per il viso, meglio un gommage chimico, leggero. Per il corpo, va bene uno scrub, con microgranuli, da massaggiare.

Una tantum Dal dermatologo, un ciclo di microiniezioni sottocutanee a base di acido ialuronico e vitamine. Tre sedute, un mese prima di partire (da 200 €).

Aggiungere verdura e frutta arancione, rosa e gialla

Mangia i prodotti di stagione. Consiglio etico, e valido anche per la bellezza della pelle nei mesi estivi.

«Albicocche, meloni, pomodori e carote sono ricchi di betacarotene e licopene, due potenti antiossidanti che neutralizzano i radicali liberi prodotti dalle esposizioni al sole. Favoriscono la riparazione e il turgore cellulare: meno rughe, macchie e perdita di elasticità. Stimolano anche la produzione di melanina, il naturale scudo ai raggi Uv, che dà il colorito migliore», spiega Giacomo Fiori, direttore dello Studio dietologico italiano di Milano.

Alternate un paio di frutti per avere il corretto fabbisogno quotidiano, e aggiungete olio d'oliva o qualche mandorla: così i due principi, liposolubili, si assimilano meglio.

I consigli non finiscono qui. Vai a pag. 108 del numero di Myself di giugno per scoprire come difenderti da Uva Uvb, e dai raggi infrarossi da cui dipende l'invecchiamento della pelle. Le istruzioni per l'uso dei filtri solari, tutto sulle creme da giorno e make-up che forniscono uno scudo alternativo e come idratare e lenire al meglio dopo una giornata di mare.

E tutti i migliori prodotti per corpo e viso scelti per te dalla redazione Beauty di Myself!

>>A fascia o a triangolo? Con la culotte o la brasiliana? Scegliete il vostro costume per la nuova estate.

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Frasi romantiche per Whatsapp, Messenger, SMS: le migliori per te

    Come scrivere le frasi più romantiche e seducenti da inviare al tuo amore tramite il cellulare. Da Whatsapp, all'sms, tutte le parole giuste per stupirlo

  • Sex

    Sorprese romantiche per Lui: ecco le migliori

    Sai quali sorprese romantiche possono stupire il tuo ragazzo? Ecco una breve guida alle idee migliori per fare una sorpresa al tuo fidanzato

  • Viaggi

    Ciociaria vini

    La strada del Vino Cesanese per degustare il prodotto della nuova vendemmia

  • Sex

    Matrimonio e monogamia: essere fedeli o tradire il partner?

    Per il 76% degli uomini e l'84% delle donne, la fedeltà coniugale causerebbe il fallimento della sacra unione

TAG CLOUD