Yes, we love

Simona Siri 24 dicembre 2012

1989: lui era un giovane avvocato, lei la sua tutor. Da allora, tra Michelle e Barack è una storia infinita di baci e abbracci. L'amore può conquistare il mondo, se ben fotografato

Quando lo scorso 6 novembre, Barack Obama è salito sul palco di Chicago e, durante il discorso post rielezione a presidente degli Stati Uniti, ringraziando la moglie davanti a una platea virtualmente infinita, ha detto:«Michelle, non ti ho mai amata così tanto», ecco, in quel momento un brivido è corso lungo la schiena di tutte le donne in ascolto. Era la consapevolezza che con quelle parole, Obama avesse alzato ancora un po' l'asticella della favola.

Anno 1989: Barack è uno studente al primo anno di legge, arrivato a Chicago per un triocinio presso lo studio legale Sidley Austin. Michelle, tre anni più giovane, lavora proprio lì, è già un'affermata professionista e le viene chiesto di fare da tutor a lui. Per mesi passano tutti i giorni insieme, da colleghi. Michelle lo porta a qualche festa, felice che, parole sue: «quel ragazzo magrolino che avevo visto solo in foto non avesse le orecchie e il naso così grandi come sembrava». E lui:«Ero rimasto colpito da quanto fosse bella alta». Infatti la invita a uscire. Michele rifiuta: tra colleghi non si può. Barak insiste. Lei, alla fine, accetta. Al primo appuntamento la porta a fare una paseggiata, poi a vedere un film di Spike Lee, poi a mangiare un gelato da Baskin-Robbins. Al buio del cinema le tocca un ginocchio, davanti al gelato le chiede se può baciarla. «Sapeva di cioccolato». Si sposano nel 1992. Nel 1998, nasce Malia, la prima figlia, nel 2001, Sasha. Bo, il cane di famiglia, arriverà più tardi. (...)

Tutta la love story, a cura di Simona Siri, su Myself di dicembre, da pag. 202.

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Come conquistare un ragazzo single

    Hai perso la testa per un ragazzo single incallito e speri di farlo innamorare di te? Ecco alcune dritte fondamentali da Style.it

  • Sex

    Cibo afrodisiaco: dai frutti di mare al cioccolato

    La cucina che fa bene al sesso: ecco alcuni cibi che da sempre sono considerati afrodisiaci

  • Sex

    Come durare di più a letto con gli esercizi di Kegel

    Il segreto fondamentale perché lui duri di più a letto è migliorare il tono muscolare attraverso il rafforzamento dei muscoli del pavimento pelvico.

  • Casa

    Rais, il romanzo "mediterraneo" di Simone Perotti

    Una storia d'amore, d'inganni, di tradimento, redenzione e libertà nei tumultuosi, esaltanti anni del rinascimento

TAG CLOUD