John & Yoko

Simona Siri 27 marzo 2013

Lei era più grande. Lui il genio dei Beatles. Yoko ha appena compiuto 80 anni, John oggi ne avrebbe 72. Ma insieme sono rimasti forever young

Lei vive ancora al Dakota Building. Dove, Davanti al portone, hanno ucciso lui 33 anni fa. E da qualche settimana, il 18 febbraio, di anni ne ha compiuti 80. Lungi dall'essere vicina alla pensione, la vedova per eccellenza fa festeggiato riformando la Plastic Ono Band e, chiamando a suonare anch eil figlio Sean, si è esibita in un concerto a Berlino. Per l'occasione ha anche rilasciato diverse interviste. «John e io eravamo una coppia felice e orgogliosa, pensavamo che far sentire la propria voce potesse fare la differenza» ha dichiarato ricordando le battaglie contro la guerra in Vietnam. E poi ha aggiunto:«Non sono riusciti a ucciderlo veramente». Ha ragione.

E se c'è una cosa di cui le si deve dare atto è di avere contribuito in modo determinante a mantenere inalterato il culto di John Lennon, tanto che le polemiche sulla sua presunta responsabilità nell'avere sfasciato i Beatles sembrano ormai preistoria.

«Il nostro amore ci ha aiutato a sopravvivere» dichiarava lui in un'intervista a Rolling Stone, pubblicata il dicembre 1980. «Ci sono stati momenti in cui è stato violento, abbiamo rischaito di soccombere, ma siamo sopravissuti, e siamo qui». Lo diceva pochi giorni prima di essere ucciso.

John e Yoko si incontrano nel novembre del 1966, a Londra, alla galleria d'arte Indica: è il giorno prima dell'inaugurazione di un'artista americana nata in Giappone e John è lì, perché convinto dal direttore della galleria, suo amico. «Pensavo ci sarebbe stata un'orgia», dirà lui al Times. «Invece c'erano solo delle mele, una scala, un'installazione fatta da una lavagna di legno, un martello e dei chiodi». John chiede se ne può piantare uno. L'artista accetta a patto che le paghi cinque scellini. Lui risponde che le darà cinque scellini immaginari e pianterà un chiodo immaginario. «È lì che i nostri sguardi si sono incrociati per la prima volta».

L'artista in questione è, ovviamente, Yoko. Minuta, vestita di nero, 33 anni. È nata in Giappone, cresciuta a New York, ed è piuttosto conosciuta e apprezzata, soprattutto nell'ambiente dell'avanguardia americana. John di anni ne ha solo 26 ma è già, come dirà lui in una celebre intervista, «Più famoso di Gesù Cristo». Entrambi sono sposati. «Non sapevo chi fosse, non conoscevo i Beatles», dirà Yoko. E chissà se è vero.

Tutta la storia d'amore di John Lennon e Yoko Ono, curata da Simona Siri, su Myself di marzo, da p. 218

Vedi anche...

Sondaggio

Addio surgelati pronti

VOTA!

Oroscopo

Che cosa ti succederà oggi?

DA STYLE.IT

  • Sex

    Frasi romantiche per Whatsapp, Messenger, SMS: le migliori per te

    Come scrivere le frasi più romantiche e seducenti da inviare al tuo amore tramite il cellulare. Da Whatsapp, all'sms, tutte le parole giuste per stupirlo

  • Sex

    Sorprese romantiche per Lui: ecco le migliori

    Sai quali sorprese romantiche possono stupire il tuo ragazzo? Ecco una breve guida alle idee migliori per fare una sorpresa al tuo fidanzato

  • Viaggi

    Ciociaria vini

    La strada del Vino Cesanese per degustare il prodotto della nuova vendemmia

  • Sex

    Matrimonio e monogamia: essere fedeli o tradire il partner?

    Per il 76% degli uomini e l'84% delle donne, la fedeltà coniugale causerebbe il fallimento della sacra unione

TAG CLOUD