Merkel e Sarkozy: «Sosterremo l'Italia di Monti»

di Francesca Porta 

Mario Monti ha incontrato il cancelliere tedesco e il presidente francese

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Il vertice trilaterale si è svolto a Strasburgo

Il vertice trilaterale si è svolto a Strasburgo

Francia e Germania sosterranno e aiuteranno l'Italia nel combattere la crisi economica. Ad affermarlo, oggi a Strasburgo, sono stati il presidente francese Nicolas Sarkozy e il cancelliere tedesco Angela Merkel.

Dopo un trilaterale tra i due Capi di Stato e il nuovo premier italiano Mario Monti, Nicolas Sarkozy (senza fare nessuna risatina) ha dichiarato: «C'è la nostra volontà, quella mia e quella della Merkel, di sostenere e aiutare l'Italia di Mario Monti. Il premier italiano ci ha invitato a Roma a breve per proseguire la discussione e ci andremo con grande piacere».

Angela Merkel, prendendo la parola in conferenza stampa, ha definito il vertice appena concluso «molto costruttivo» e poi ha aggiunto: «Auguro a Mario Monti tanto successo nel suo lavoro, che non è certamente facile».

Da parte sua, Mario Monti ha cercato di rassicurare Francia e Germania sull'intenzione dell'Italia di procedere con le riforme: «Ogni Paese deve fare i compiti a casa, e l'Italia li farà », ha infatti dichiarato il presidente del Consiglio. «Ho illustrato al presidente Sarkozy e al cancelliere Merkel il programma in corso di articolazione del governo e ho insistito sull'interesse che l'Italia ha di perseguire in modo rigoroso gli obiettivi di consolidamento della finanza pubblica, entro termini serrati».

«Siamo tutti e tre perfettamente consapevoli della gravità della crisi», ha infatti concluso Sarkozy. «E siamo determinati a fare di tutto per sostenere e garantire la solidità dell'euro».

 

Commenti dal canale

TAG CLOUD