Media vs Carolina di Monaco: 1-0

di Linda Milesi 

Battaglia persa per Carolina di Monaco. La corte di Strasburgo ha rigettato le denunce di violazione della privacy presentate dalla principessa a favore del diritto di espressione dei media

Linda Milesi

Linda Milesi

Leggi tutti


foto Getty Images

foto Getty Images

Battaglia persa, quella della principessa Carolina di Monaco contro i giornali tedeschi verso i quali aveva presentato ricorso. La Corte Europea dei diritti umani, ha infatti emanato una sentenza definitiva che afferma il diritto dei media di pubblicare notizie o foto che la riguardano a patto che riescano a dimostrare che questo corrisponda ad un vero interesse per il dibattito pubblico e non al semplice desiderio di soddisfare la curiosità dei lettori.

La scintilla che ha fatto scoppiare l'incendio farebbe capo ad alcuni scatti pubblicati sulle riviste tedesche Frau im Spiegel e Frau Aktuell tra il 2002 e il 2004 che ritraggono la principessa durante una vacanza sugli sci insieme al marito, negli stessi giorni in cui, il padre di Carolina, era gravemente malato.

La Corte di Strasburgo, dopo aver preso in esame le foto ha dichiarato che le stesse potevano contribuire, almeno in parte, ad un dibattito di interesse pubblico.

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    • 8
    • 15
  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    • 3
    • 0
  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    • 3
    • 0
  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    • 6
    • 5

Commenti dal canale

TAG CLOUD