Seychelles, nave Costa alla deriva dopo un incendio

di Francesca Porta 

Le fiamme sono state spente, ma la nave è a 400 miglia dalla terraferma

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto LaPresse

Foto LaPresse

Una nave della Costa Crociere, la Costa Allegra, è alla deriva al largo dell'arcipelago delle Seychelles. Secondo le prime informazioni, questa mattina intorno alle 10.39 (ora italiana) si è sviluppato un incendio nella sala macchine.

Le fiamme sono state spente rapidamente e nessuno è stato ferito, ma ora la Costa Allegra è rimasta senza propulsione e probabilmente dovrà essere rimorchiata. «L'incendio è stato domato. Ora la nave si trova a 200 miglia a sud-ovest delle Seychelles e a circa 20 miglia da Alphonse Island», ha dichiarato la compagnia armatrice, confermando che la nave ha lanciato il segnale di richiesta di soccorso.

Per motivi precauzionali, i passeggeri sono stati radunati presso i punti di raccolta, mentre la Guardia Costiera Italiana ha allertato le autorità delle isole Seyschelles competenti per il soccorso. Un aereo ha già raggiunto la Costa Allegra e, da quanto si può vedere dall'alto, la nave non ha problemi di galleggiamento.

«I mezzi di comunicazione dell'unità risultano funzionanti e i passeggeri stanno bene», ha assicurato il comando generale delle Capitanerie di porto. Ora, dunque, non resta che aspettare i rimorchiatori: vista la distanza della Allegra dalla costa, l'arrivo della prima imbarcazione di soccorso è previsto intorno alla mezzanotte (ora italiana). L'attesa è lunga e, soprattutto, è buia: con i propulsori spenti, infatti, a bordo manca l'energia elettrica (gli apparati radio sono alimentati da batterie di emergenza).

La Costa Allegra, 187 metri per 28500 tonnellate di stazza, era partita dal Madagascar per raggiungere Mahè, la capitale delle Seyschelles. A bordo ci sono 1049 persone (636 passeggeri e 413 membri dell'equipaggio), di cui 212 italiani.

LEGGI ANCHE:

>>Concordia, ritrovati otto corpi. C'è anche quello della piccola Dayana

>>Ascolta la telefonata tra il comandante Schettino e la capitaneria

>>Storie della Concordia

>>Giglio, naufraga una nave da crociera. Tre morti e decine di dispersi

 

Commenti dal canale

TAG CLOUD