Londra, trovato nel fiume il corpo di una giovane attrice

di Simona Marchetti 

Gemma McCluskie, attrice di EastEnders, era scomparsa una settimana fa

Simona Marchetti

Simona Marchetti

ContributorLeggi tutti


Foto Getty Images

Foto Getty Images

Apparterrebbe alla 29enne Gemma McCluskie, ex attrice di EastEnders (era apparsa in oltre 30 episodi nel 2001 nel ruolo di Kerry Skinner), il corpo senza braccia, gambe e testa ripescato nei giorni scorsi nel Regent's Canal di Hackney, nella parte orientale di Londra. O almeno questa sarebbe la convinzione di Scotland Yard che, sebbene non abbia ancora i risultati dell'autopsia (l'identificazione è complicata dalle condizioni del cadavere), ha già avvertito i familiari della ragazza, scomparsa dalla sua casa di Bethnal Green giovedì scorso.

E mentre i sommozzatori stanno setacciando il canale alla ricerca delle altre parti del corpo, i sospetti degli inquirenti si sono concentrati sul fratello maggiore della McCluskie, Tony, arrestato dopo l'interrogatorio e ancora in carcere. Era stato lui stesso, insieme con l'altro fratello Danny, ad iniziare le ricerche di Gemma subito dopo la sua sparizione, affiggendo volantini praticamente ovunque, mentre alcune star della soap come Martine McCutcheon e Brooke Kinsella si erano mobilitate su Twitter.

 

Commenti dal canale

TAG CLOUD