Budapest, migliaia in piazza contro il governo

di Francesca Porta 

Il popolo ungherese protesta contro la nuova Costituzione di Orban

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto Getty Images

Foto Getty Images

Una folla simile, a Budapest, non si era mai vista. Gli ungheresi che nei giorni scorsi sono scesi in piazza per manifestare contro il governo sono stati 70 mila. Alcuni dicono addirittura 100 mila. Per l'Ungheria si tratta di una protesta senza precedenti.

A spingere migliaia di cittadini a scendere in piazza è stata la nuova Costituzione varata dal governo conservatore di Viktor Orban. Eletto nel 2010, il presidente ungherese è riuscito, grazie a una larga maggioranza in Parlamento, a improntare una serie di riforme che sono fortemente osteggiate dal popolo perchè ritenute lesive della democrazia.

Innanzitutto, le nuove norme mettono la Banca Centrale Ungherese sotto la tutela del governo, venendo meno al rispetto dell'articolo 130 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea (che sancisce il principio dell'indipendenza assoluta delle banche centrali dei Paesi membri). In secondo luogo, la nuova Costituzione limita i poteri della Corte costituzionale e minaccia il pluralismo dei media.

Per questo, un gruppo di intellettuali e personalità ungheresi (dallo storico Janos Kenedi all'ex rappresentante dell'Ocse Miklos Haraszti) hanno firmato un appello in cui chiedono all'Unione Europea di prendere atto che l'Ungheria «è stata presa in ostaggio da un tiranno provinciale fuori dal tempo» e di «prendere una posizione» contro Orban.

In effetti, il presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso ha già inviato due avvertimenti scritti al presidente ungherese sulla questione della Banca Centrale ed ora sta esaminando il testo definitivo della riforma. Probabilmente entro la prossima settimana l'Ue deciderà se avviare una procedura d'infrazione contro il governo di Budapest.

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    • 8
    • 15
  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    • 3
    • 0
  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    • 3
    • 0
  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    • 8
    • 5

Commenti dal canale

TAG CLOUD