La cerimonia di chiusura

di staff Style.it 

Si chiude a Londra, dopo sedici giorni di gare, la trentesima Olimpiade dell'era moderna, con uan cerimonia ricca di musica, grando star, trovate brillanti e purissimo spirito britannico

<<>0
1/

Una cerimonia ancora molto british, senza grandi messaggi istituzionali (cosa c'è da dire? è tato tutto bellissimo) e ancora più fitta di quei riferimenti pop che dalla Gran Bretagna sono diventati coordinate sulla mappa dei ricordi di almeno un paio di generazioni in tutto il mondo.

C'erano praticamente tutti: i vivi (Annie Lennox e i Pet Shop Boys, Fatboy Slim e Jessie J, gli Who e i Muse, i Take That e le Spice Girls) e i morti (il video di John Lennon che cantava Imagine e quello di Freddie Mercury con giacca gialla al Live at Wembley del 1986 - e non al Live Aid dell'85, perché lì indossava la canotta bianca).

E c'erano, naturalmente, in disordine sparso e frenetico scattar di foto col telefonino, tutti gli atleti, ma soprattutto le ultime tre medaglie assegnate ai maratoneti - com'è tradizione - davanti agli 80.000 dello stadio e il resto del mondo davanti alla tv: l'oro di Stephen Kiprotich (Uganda), l' argento di Abel Kirui e il bronzo di Wilson Kispang Kiprotich (Kenya).

Dopo il passaggio del testimone alle Olimpiadi di Rio 2016 (siete pronti per un gigantesco carnevale?) i Giochi sono stati dichiarati ufficialmente chiusi, e petalo dopo petalo si è spento il braciere olimpico. E stamattina il primo pensiero è stato: ma davvero non c'è nessuno sport da guardare in tv?

Leggi anche:

>>Olimpiadi, le foto più belle

>>Il medagliere italiano

>> Le prove generali dello spettacolo

>>I più belli dell'Olimpiade

>> La cerimonia di apertura

>>Il viaggio della fiamma olimpica

 

DA STYLE.IT

  • Mamma

    Sport in gravidanza: quali si possono fare?

    Siete sempre state amanti dello sport, ma ora che siete rimaste incinte, siete molto incerte se proseguire o meno con l'attività fisica. Ecco un piccolo vademecum su come e quali sport fare.

    • 0
    • 5
  • Mamma

    Yoga in gravidanza: ecco alcuni semplici esercizi

    Per chi aspetta un bambino, lo yoga è un toccasana: con alcuni semplici esercizi è possibile alleviare i dolori che la gravidanza comporta e prepararsi al meglio per il parto. Eccoli qui!

    • 0
    • 3
  • Star

    Rocky Horror Show: uno spettacolo imperdibile

    Dopo dieci anni di assenza torna a teatro il celebre spettacolo di Richard O'Brian che riempirà i teatri di musica Milano e Forlì

    • 1
    • 5
  • Moda

    La scarpetta di Cenerentola creata dai grandi della moda

    Avete presente la scarpetta di cristallo che Cenerentola perde sulle scale prima che si faccia mezzanotte? Nove famosi stilisti l'hanno creata per celebrare l'uscita del nuovo film sul grande schermo

    • 2
    • 199

Commenti dal canale

TAG CLOUD