Famiglia sterminata in Francia: artificieri a casa delle vittime

di Francesca Porta 

La polizia britannica ha isolato la casa della famiglia Al Hilli, nel Surrey, per esaminare del materiale sospetto trovato nell'abitazione

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto LaPresse

Foto LaPresse

Aggiornamento delle ore 18:

La polizia britannica ha fatto sapere che le sostanze rinvenute nella casa della famiglia Al Hilli non sono esplosive, nè pericolose.

In precedenza:

Continuano le indagini sulla famiglia Al Hilli, sterminata mercoledì scorso ad Annecy, in Alta Savoia. Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa, questa mattina la casa della famiglia a Claygate (in Inghilterra) è stata isolata dalla polizia britannica.

Perquisendo l'abitazione, le forze dell'ordine avrebbero infatti trovato sostanze potenzialmente esplosive, forse parti di un ordigno improvvisato. La polizia ha chiamato una squadra di artificieri per esaminare il materiale rinvenuto e ha fatto evacuare i vicini.

Non è ancora chiaro il motivo per cui la famiglia potesse avere in casa dell'esplosivo. L'unica cosa certa è che Saad Al Hilli, il capofamiglia, era un ingegnere sotto contratto per una delle più importanti società di difesa europee (la European Aeronautic Defence and Space Company) e che le sue conoscenze erano sicuramente tali da permettergli di costruire un ordigno.

Per ora, in ogni caso, il principale sospettato della strage (in cui sono morti, lo ricordiamo, Saad Al Hilli, la moglie, la suocera e un ciclista di passaggio) rimane il fratello dell'ingegnere, Zaid Al Hilli, già tre volte interrogato dalla polizia per presunti dissidi per motivi economici.

Intanto, la polizia francese fa sapere che entrambe le bambine sopravvissute alla strage sono in buone condizioni di salute. La più piccola, 4 anni, è già tornata in Inghilterra con dei parenti, mentre la più grande, 7 anni, è ancora ricoverata per alcune ferite, ma non è più in pericolo di vita.

Leggi anche:

>>Famiglia inglese sterminata in Francia: sospettato lo zio

>>Francia, sterminata una famiglia inglese. Salve due bambine

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD