Siria, ucciso un giornalista iraniano

di Francesca Porta 

Maya Naser, corrispondente di una tv pubblica iraniana, è stato ucciso da un cecchino armato dai ribelli

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Esplosione a Damasco - Foto Getty Images

Esplosione a Damasco - Foto Getty Images

Un giornalista iraniano è stato ucciso oggi a Damasco, in Siria. Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa, si tratta di Maya Naser, un reporter dell'emittente televisiva pubblica iraniana Press Tv. Insieme a lui è rimasto ferito anche Hussein Murtada, capo dell'ufficio di Damasco di un'altra tv iraniana, Al-Alam.

I corrispondenti si trovavano di fronte alla sede dello Stato Maggiore della Difesa, dove questa mattina si sono verificate due esplosione, quando sono stati colpiti da un cecchino. L'agguato è stato rivendicato dai ribelli che si oppongono al regime del presidente Bashar Al Assad.

I giornalisti potrebbero essere stati colpiti in quanto dipendenti di due emittenti finanziate dal governo di Teheran, notoriamente un sostenitore del presidente siriano Assad e del suo regime.

Leggi anche:

>>Siria, l'Onu: «Aumento le violazioni dei diritti umani»

>>Strage a Damasco, ucciso un giornalista siriano

>>Due giornalisti stranieri uccisi ad Aleppo

>>Il premier diserta e fugge in Giordania

>>L'opposizione: «Prima via Assad, poi la transizione»

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD