Violenza sulle donne, Elsa Fornero firma la convenzione di Istanbul

di Francesca Porta 

Il ministro delle Pari Opportunità ha firmato il trattato internazionale sulla prevenzione e la lotta contro la violenza sulle donne e la violenza domestica

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Il ministro delle Pari Opportunità Elsa Fornero - Foto
d'archivio, AP/LaPresse

Il ministro delle Pari Opportunità Elsa Fornero - Foto d'archivio, AP/LaPresse

Prevenire la violenza sulle donne, proteggere le vittime, armonizzare le norme europee per la perseguibilità penale degli aggressori: sono questi gli obiettivi della convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta contro la violenza sulle donne siglata ieri a Strasburgo dal ministro delle Pari Opportunità Elsa Fornero.

Alla presenza del vice segretario generale del Consiglio d'Europa Gabriella Battaini-Dragoni, il ministro Fornero ha firmato il documento che impegna il governo e il Paese intero a lavorare per combattare il problema che affligge ancora tante, troppe donne in tutto il mondo.

«La firma della convenzione da parte dell'Italia (23esima Nazione firmataria, ndr)» - ha dichiarato Gabriella Battaini-Dragoni - «è un passo fondamentale per proseguire l'azione del Paese contro queste forme di violenza che colpiscono le donne e le bambine».

«Mi impegno a lavorare per la ratifica in tempi brevi della convenzione contro la violenza nei confronti delle donne», ha dichiarato Elsa Fornero. «Nei prossimi mesi intendo dedicare un maggiore impegno a pari opportunità , non discriminazione e affermazione dei diritti, oltre che alla questione della riforma del mercato del lavoro».

Leggi anche:

>>La casa di Ester, il cortometraggio che denuncia la violenza sulle donne

>>Violenza sulle donne, dati allarmanti

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    • 8
    • 15
  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    • 3
    • 0
  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    • 3
    • 0
  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    • 6
    • 5

Commenti dal canale

TAG CLOUD