Venezuela, Hugo Chavez vince (ancora) le elezioni

di Francesca Porta 

Il presidente, al potere dal 1999, ha conquistato il quarto mandato con oltre il 54% dei voti. Se la salute glielo permetterà, potrà governare fino al 2019

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Hugo Chavez ha vinto le elezioni in Venezuela con oltre il 54%
dei voti - Foto Getty Images

Hugo Chavez ha vinto le elezioni in Venezuela con oltre il 54% dei voti - Foto Getty Images

Hugo Chavez è stato eletto presidente del Venezuela. Anzi, è stato rieletto. Per il leader socialista, che ieri ha ottenuto il 54,5% dei voti, si tratta infatti della quarta vittoria elettorale. Consecutiva.

Dal 1999 a oggi, il Venezuela è stato sempre governato da Chavez. E, per volontà della maggioranza dei cittadini venezuelani, continuerà a esserlo anche nei prossimi anni. Se le condizioni di salute glielo permetterranno (il presidente è da tempo malato di tumore), Chavez potrà infatti restare alla guida del Paese fino al 2019.

Ma, nonostante la vittoria, il consenso dei venezuelani nei confronti del presidente non è più quello di una volta. Nel 2006, infatti, Chavez vinse con il 63% dei voti, mentre oggi si deve accontentare del 54,5%. Il suo avversario, Henrique Capriles, è riuscito dove molti hanno fallito: raggiungere il 45% dei voti.

«Costruiremo un grande Venezuela», ha detto Hugo Chavez affacciato al balcon del pueblo. «Un Venezuela potente, ogni giorno più democratico, più libero e più giusto». Con in mano la spada di Simon Bolivar, ha poi concluso: «Viva la Patria, viva l'allegria, viva il socialismo. Hasta la victoria siempre».

 

Commenti dal canale

TAG CLOUD