Asteroide 2012 DA14 come vederlo

di Manuela Puglisi 

2012 DA14 sfiorerà la Terra questa sera e arriverà molto più vicino di tanti satelliti, ma non sarà visibile ad occhio nudo

Manuela Puglisi

Manuela Puglisi

ContributorLeggi tutti


foto AP/LaPresse

foto AP/LaPresse

L'asteroide 2012 DA14 è stato scoperto il 23 febbraio dell'anno scorso, da La Sagra Sky Survey, quando si trovava a 4,3 milioni di chilometri dalla terra. Da allora ha fatto molta strada e il suo sarà il passaggio più ravvicinato mai previsto fino ad oggi. Niente panico, però, non c'è nessun bisogno di rispolverare bunker anti-apocalisse, si manterrà comunque a debita distanza.

2012 DA14 ci sfiorerà a una distanza di circa 27.000 chilometri, un decimo della distanza tra la Terra e la Luna, e a una velocità di 7,8 km al secondo.  A comunicarlo, escludendo ogni possibile collisione, è Detlef Koschny, responsabile del programma Near-Earth objects, che ha aggiunto « La sua orbita puo' essere calcolata piuttosto accuratamente utilizzando il database europeo per gli asteroid NEODyS. Questi calcoli mostrano che una collisione con la Terra puo' essere esclusa con sicurezza per almeno un secolo».

Questa sera dalle 20,30-20,40 ora italiana l'asteroide raggiungerà il punto più vicino alla Terra all'interno della sua orbita. Molto vicino, ma non visibile a occhio nudo. La Nasa Television trasmetterà in live streaming le immagini del suo viaggio, mentre le aree in cui sarà visibile con più facilità, con l'aiuto di un binocolo o di un piccolo telescopio, sono: Asia, Australia e Europa.

Un asteroide come 2012 AD14 si avvicina tanto alla Terra in media una sola volta ogni 40 anni, il prossimo appuntamento è nel 2046, sempre il 15 febbraio, questa volta a una distanza di un milione di chilometri.

Leggi anche:

>> Russia, pioggia di meteoriti. oltre 400 feriti

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    • 8
    • 15
  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    • 3
    • 0
  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    • 3
    • 0
  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    • 6
    • 5

Commenti dal canale

TAG CLOUD