Eclissi di Sole il 20 marzo

di Alessia Arcolaci 

Alessia Arcolaci

Alessia Arcolaci

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Mancano pochissimi giorni a uno degli eventi più straordinari della natura. Sarà infatti venerdì 20 marzo che il Sole e la Luna si baceranno per dare vita ad un'eclissi totale, di quelle che non si vedono da molti anni anche in Italia. Lo spettacolo inizierà alle 10.31 a Roma e dopo pochi secondi anche a Milano, per durare un'ora totale. In tutta Italia si potrà vedere la Luna coprire gran parte del disco solare, al Nord la parte coperta sarà più del 70% mentre al Sud il 50%. Solo dalle lontane isole Svalbard il Sole sarà completamente coperto.

La prossima eclissi di questo tipo la potremo seguire soltanto nel 2026 e il buio totale sarà in Islanda, quindi lo spettacolo è assolutamente da non perdere.

La grande attesa per l'eclissi si è trasformata in una serie di eventi e Sun Party organizzati dall'Unione Astrofili italiani, previsti per il 20 marzo, fino ai mini-satelliti Proba mobilitati dall' Agenzia Spaziale Europea (Esa) per seguire l'evento dallo spazio, che riprenderanno l'eclissi da 800 chilometri di altezza. Le immagini verranno trasmesse a terra nella sede di Noordvijk nei Paese Bassi che resterà aperta al pubblico.

Proprio in concomitanza con l'eclissi solare tornerà anche il bel tempo in Italia, niente nubi né precipitazioni in modo particolare al centro e al sud, dove sarà possibile ammirare l'eclissi nel suo meraviglioso spettacolo.

TAG CLOUD