30 giugno: un secondo in più

di Alessia Arcolaci 

Il 30 giugno abbiamo un secondo in più, gli scienziati infatti ce lo concedono per dare agli orologi atomici la possibilità di sincronizzarsi con l'effettiva rotazione della Terra sul suo asse.

Alessia Arcolaci

Alessia Arcolaci

ContributorScopri di piùLeggi tutti


@Ansa

@Ansa


L'ultima volta è stata tre anni fa e oggi, 30 giugno accade nuovamente. In tutta la giornata abbiamo un secondo in più, così il tempo avrà il tempo di sincronizzarsi. O meglio gli orologi atomici avranno modo di farlo. La Terra infatti non rispetta sempre le 24 ore previste dalla fisica ma le sfiora di qualche millesimo di millesimo di secondo ogni giorno.

Per permettere la sincronizzazione, oggi gli orologi non passeranno dalle 23 ore, 59 minuti e 59 secondi alle 00.00 e 0 secondi, ma arriveranno a segnare le 23:59:60 e solo dopo passeranno alla mezzanotte.

Buon secondo in più a tutti!

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    • 8
    • 15
  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    • 3
    • 0
  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    • 3
    • 0
  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    • 6
    • 5

Commenti dal canale

TAG CLOUD