Facebook pubblica
la classifica delle
notizie dell'anno

di Francesca Porta 

In Italia il podio è per il referendum e Marco Simoncelli

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Facebook, la pagina iniziale

Facebook, la pagina iniziale

Articoli, fotografie, canzoni, video, racconti e storie: ogni giorno, le pagine di Facebook sono piene di notizie che arrivano da tutto il mondo. Ma quali sono state le più cliccate del 2011? Come ogni anno, il social network di Mark Zuckerberg ha pubblicato Memology, la classifica (anzi, le classifiche) delle notizie più popolari e condivise degli ultimi 12 mesi.

La classifica internazionale, che abbraccia le pagine di tutto il mondo, vede al primo posto la morte di Osama Bin Laden, al secondo la vittoria dei Green Bay Packers al SuperBowl e al terzo la storia di Casey Anthony, una donna californiana accusata (e poi scagionata) di aver ucciso la figlia.

A seguire, troviamo lo scandalo che ha travolto l'attore Charlie Sheen, la morte di Steve Jobs, il matrimonio del principe William e Kate Middleton, la prematura scomparsa di Amy Winehouse e l'uscita del nuovo episodio di un celebre videogioco, Modern Warfare 3. A chiudere la top ten, l'inizio dell'operazione militare in Libia e l'uragano Irene.

Per quanto riguarda l'Europa, la notizia più rimbalzata sugli status di Facebook in Francia è stato lo scandalo Strauss Kahn, in Germania la morte di Amy Winehouse, in Spagna le proteste degli indignados e in Gran Bretagna il matrimonio tra Will e Kate.

In Italia, invece, la notizia più popolare è stata quella del referendum di giugno, seguita a breve distanza dal motociclista Marco Simoncelli, tragicamente scomparso lo scorso ottobre a Sepang. Al terzo posto, invece, la tecnica di arredamento orientale Feng Shui (l'avreste mai detto?), seguita dal tormentone musicale Danza Kuduro e dall'eterna Barbra Streisand.

Al sesto posto troviamo il terribile terremoto che ha colpito il Giappone e al settimo posto il rapper italiano Fedez, che a 21 anni è già un fenomeno della rete; all'ottavo posto si classifica invece la morte di Osama Bin Laden e al nono la scomparsa di Gheddafi. A chiudere la classifica è ancora un evento musicale: Campovolo, il concerto-evento di Luciano Ligabue che si è svolto lo scorso luglio a Reggio Emilia.

E secondo voi? Qual è la vostra classifica delle notizie del 2011?

TAG CLOUD