Crolla il palco di Jovanotti:
un morto e 8 feriti

di Francesca Porta 

L'incidente al PalaTrieste: la struttura è crollata schiacciando alcuni operai

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Jovanotti - Foto LaPresse

Jovanotti - Foto LaPresse

Un morto e otto feriti. È questo il tragico bilancio dell'incidente avvenuto intorno alle ore 14 al PalaTrieste.

Una cinquantina di operai e di tecnici erano intenti a montare il palco per il concerto di Lorenzo Jovanotti, in programma questa sera, quando la struttura è crollata, travolgendoli. Alcuni di loro sono rimasti incastrati tra i tubi di acciaio. Un ragazzo di soli 20 anni è rimasto ucciso, mentre altri sono stati feriti.

Non sono ancora chiare le dinamiche dell'incidente. Le forze dell'ordine e i Vigili del Fuoco sono arrivati sul posto, poco dopo gli operatori del 118, e stanno cercando di capire cosa ha causato il crollo.

Il concerto di Jovanotti è stato ufficialmente annullato. Le date successive del tour sono state sospese. «Il mio dolore è rivolto a Francesco Pinna, studente e lavoratore la cui vita si è fermata oggi nell'incidente che ha travolto la mia squadra», ha scritto il cantante su Twitter.

«Questa tragedia mi toglie il fiato e mi colpisce profondamente. Un tour è una famiglia e si lavora per portare in scena la vita e la gioia. I ragazzi rimasti feriti sono lavoratori specializzati che amano quello che fanno restando nell'ombra. Sono con voi, vi voglio bene. Sono con la famiglia di Francesco Pinna e con i suoi amici. Il mio cuore è pieno di dolore».

 

Commenti dal canale

TAG CLOUD