Istat: «Migliorano
i conti pubblici»

di Francesca Porta 

Il rapporto tra deficit e Pil è al 2,7%. È il miglior dato dal 2008

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto Corbis Images

Foto Corbis Images

Nel terzo trimestre del 2011 il rapporto tra deficit e Prodotto interno lordo è stato pari al 2,7%. Ovvero: inferiore dello 0,8% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Ad annunciarlo è stato l'Istat, che questa mattina ha diffuso i dati grezzi sull'indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche. Secondo i dati rilevati dall'Istituto, i conti pubblici stanno migliorando. Nel terzo trimestre del 2011, infatti, le entrate totali sono aumentate dell'1,4%, mentre la loro incidenza sul Pil è stata pari al 43,7%.

Anche nei primi nove mesi dello scorso anno il rapporto tra deficit e Pil è migliorato, raggiungendo il 4,3% (inferiore di 0,3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2010).

Sono i dati migliori che vengono rilevati dal 2008. Finalmente una bella notizia.

TAG CLOUD