Liberalizzazioni, taxi in sciopero il 23

di Francesca Porta 

Le auto bianche protesteranno contro il pacchetto annunciato dal governo

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto LaPresse

Foto LaPresse

Il decreto non è ancora stato presentato, ma i tassisti sono già sul piede di guerra. Dopo le indiscrezioni uscite in questi giorni sul pacchetto delle liberalizzazioni preparato dal governo, le auto bianche hanno proclamato uno sciopero per lunedì 23 gennaio.

Il blocco è stato deciso ieri pomeriggio, dopo una riunione di circa trenta sigle sindacali a Bologna, e sarà totale. In tutte le città italiane, per l'intera giornata, i taxi resteranno fermi in segno di protesta contro la mancata convocazione dei sindacati durante la fase di preparazione del decreto e contro le misure annunciate.

La paura dei tassisti è, ovviamente, quella di una liberalizzazione delle licenze, che ora devono essere comprate a peso d'oro. E poco importa se l'Antitrust, nella relazione-guida presentata al governo Monti, ha ipotizzato l'assegnazione agli attuali tassisti di una licenza in più, con la possibilità di venderla o affittarla, come indennizzo.

La richesta della categoria è chiara: nessuna liberalizzazione. «Se il governo deciderà unilateralmente» - ha dichiarato Lorenzo Bittarelli, presidente di Unitaxi - «si scioglieranno le righe e metteremo in atto misure drastiche».

VEDI ANCHE:

>>Liberalizzazioni, il decreto è in arrivo

>>Monti in tv: «Ora liberalizzazioni e lavoro»

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    • 8
    • 15
  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    • 3
    • 0
  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    • 3
    • 0
  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    • 8
    • 5

Commenti dal canale

TAG CLOUD