Il vescovo di Ragusa:
«Lo Stato riconosca
le unioni gay»

di Francesca Porta 

Monsignor Paolo Urso parla dell'importanza della laicità dello Stato

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti

<<>0
1/

Lo Stato italiano dovrebbe riconoscere le unioni di fatto, comprese quelle omosessuali. A sostenere questa tesi, che certo è destinata a far discutere, non è un attivista del Gay Pride, bensì il vescovo di Ragusa, Monsignor Paolo Urso.

In un'intervista alla testata online Quotidiano.net, il sacerdote 71enne ha infatti dichiarato: «Quando due persone decidono, anche se sono dello stesso sesso, di vivere insieme, è importante che lo Stato riconosca questo stato di fatto. Che va chiamato con un nome diverso dal matrimonio, altrimenti non ci intendiamo».

«Sono stato educato alla laicità dello Stato», ha poi continuato il vescovo. «E uno Stato laico, come il nostro, non può ignorare il fenomeno delle convivenze, deve muoversi e definire diritti e doveri per i partner. Poi la valutazione morale spetterà ad altri».

La laicità dello Stato, in effetti, è da sempre uno dei temi più cari a Monsignor Urso. Nel 2005, ad esempio, in occasione del referendum sulla fecondazione assistita, il sacerdote siciliano aveva apertamente dichiarato la sua decisione di andare a votare, nonostante l'allora presidente della Cei, il Cardinale Camillo Ruini, avesse richiamato la Chiesa all'astensione.

«Senza dubbio lo rifarei», ha dichiarato il vescovo di Ragusa. «Quando il cittadino è chiamato a fare delle scelte concrete, il compito della Chiesa è quello di offrire ai fedeli degli strumenti per decidere in autonomia e consapevolezza. Per questo ho detto alla mia gente: "Informatevi, documentatevi, vedete se questo tipo di soluzioni sono giuste e giudicate da voi"».

E per quanto riguarda il giudizio morale? «La Chiesa fa le sue valutazioni», ha risposto Monsignor Urso. «Ma ciò non toglie che debba sempre essere una casa dalle porte aperte per tutti. Per gli immigrati che sbarcano sulle coste di Pozzallo, per le donne in fuga da mariti violenti, per chi è omosessuale e si sente escluso».

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    • 8
    • 15
  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    • 3
    • 0
  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    • 3
    • 0
  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    • 6
    • 5

Commenti dal canale

TAG CLOUD