Concordia, 11 mila euro
di risarcimento
per ogni naufrago

di Francesca Porta 

Raggiunto l'accordo tra Costa Crociere e l'Associazione Consumatori sull'indennizzo per i passeggeri della nave

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto LaPresse

Foto LaPresse

Undicimila euro: è questa la cifra che, secondo l'accordo stipulato tra la Costa Crociere e le associazioni dei Consumatori, sarà corrisposta agli oltre 4000 passeggeri della nave Concordia.

L'importo, si legge in una nota congiunta dell'armatore e dell'associazione, sarà versato «a copertura di tutti i danni patrimoniali e non patrimoniali subiti, ivi inclusi quelli legati alla perdita del bagaglio e degli effetti personali, al disagio psicologico patito e al danno da vacanza rovinata».

È previsto, inoltre, anche un indennizzo che copra il valore della crociera, quello delle spese di viaggio sostenute per il rientro a casa e il costo delle eventuali spese mediche. Costa Crociere ha infine accettato di avviare uno specifico programma di assistenza psicologica nei confronti di tutti i passeggeri che ne faranno richiesta.

Ovviamente la proposta non riguarda le famiglie delle vittime e i passeggeri feriti: per loro l'indennizzo sarà calcolato separatamente, tenendo conto della gravità del danno subito dai singoli individui.

Intanto continuano le operazioni di ricerca dei dispersi (sono 19 le persone che ancora mancano all'appello) e quelle di preparazione della Concordia per l'estrazione del carburante.

LEGGI ANCHE:

>>Concordia, proseguono le operazioni di ricerca

>>Concordia, Schettino: «La nave si inclinava, sono sceso»

>>Concordia, ritrovato un altro corpo

>>Ascolta la telefonata tra il comandante Schettino e la capitaneria

>>Storie della Concordia

>>Concordia, salvati tre passeggeri a 24 ore dal naufragio

>>Giglio, naufraga una nave da crociera. Tre morti e decine di dispersi

DA STYLE.IT

  • News

    Costa Concordia, Schettino chiede il patteggiamento

    Si è riaperto oggi a Grosseto il processo sul naufragio della nave Concordia di fronte all'isola del Giglio

  • News

    Costa Concordia, lo Stato chiede 37 milioni di danni

    Continuano a Grosseto le udienze preliminari del processo sul naufragio della Concordia. In aula anche l'ex comandante Francesco Schettino

  • News

    Concordia, la compagnia Costa patteggia un milione di euro

    Il gip di Grosseto ammette la Costa al patteggiamento e, dopo un’ora di camera di consiglio, fissa la sanzione in 1 milione di euro. La società di navigazione resterà nel processo come parte danneggiata.

  • News

    Costa Concordia, un anno dopo

    È passato un anno dal naufragio della Concordia di fronte all'isola del Giglio. Ecco a che punto siamo...

TAG CLOUD