Parlamentari: stipendi italiani i più alti d'Europa

di Francesca Porta 

I nostri senatori e deputati guadagnano molto di più di francesi e spagnoli

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto LaPresse

Foto LaPresse

Oltre 16 mila euro lordi al mese. È questo lo stipendio di un parlamentare italiano, sia egli un deputato o un senatore. Un trattamento economico normale? Insomma. Un parlamentare francese prende 13.500 euro, un tedesco 12.600, un olandese 10 mila, un belga 9.200. Se poi si guarda all'Austria, lo stipendio di un deputato scende a 8.650 euro, mentre in Spagna la retribuzione è ancora più bassa: 4.630 euro.

In pratica, un parlamentare italiano costa circa il 60% in più rispetto alla media europea. A fare questi calcoli è stata la Commissione per il livellamento retributivo guidata dal presidente dell'Istat Enrico Giovannini: dopo aver confrontato i compensi tra le cariche elettive e gli organi istituzionali di sei paesi dell'Unione Europea, ha pubblicato una relazione di 37 pagine che fotografa chiaramente i costi della politica italiana.

La Commissione, che ha tempo ancora fino al 31 marzo 2012 per concludere il suo lavoro, ha confrontato gli stipendi calcolando sei "voci di spesa": l'indennità parlamentare, la diaria, le spese di trasporto, le spese di viaggio, le spese di segreteria e rappresentanza e le spese per i collaboratori.

Ecco, voce per voce, le principali differenze tra lo stipendio (lordo) dei parlamentari italiani e quello di francesi, tedeschi e spagnoli.

Indennità parlamentare

Italia: 11.300 euro circa

Francia: 7.100 euro

Germania: 7.668 euro

Spagna: 3.000 euro circa

Diaria

Italia: 3.500 euro circa

Francia: alloggio a tariffe agevolate

Germania: 3.900 euro

Spagna: 1.800 euro

Spese di viaggio

Italia: gratis in treno, nave, autostrada, aereo

Francia: agevolazioni in treno

Germania: rimborsi ferroviari e aerei

Spagna: diaria di 150 euro al giorno all'estero, di 120 euro in patria

Spese di trasporto

Italia: 1.300 euro circa

Francia: uso di auto blu o rimborso

Germania: uso di auto blu o rimborso

Spagna: rimborso 0,25 euro a km e 250 euro al mese per ticket taxi

Spese di segreteria

Italia: 3.800 euro circa

Francia: 6.400 euro circa

Germania: 1.000 euro

Spagna: indennità aggiuntive per incarichi speciali

Spese per i collaboratori

Italia: comprese nelle spese di segreteria

Francia: 8.000 euro circa (se non usata per pagare collaboratori, va restituita)

Germania: spese pagate dal Parlamento

Spagna: indennità aggiuntive per incarichi speciali

 

Commenti dal canale

TAG CLOUD