Benzina, verso i 2 euro al litro

di Francesca Porta 

Il Codacons: «Un pieno oggi costa 13,65 euro in più rispetto allo scorso anno»

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto LaPresse

Foto LaPresse

Il prezzo della benzina ha oggi raggiunto un nuovo record: quasi 2 euro al litro. Secondo quanto calcolato dal monitoraggio di quotidianoenergia.it, il costo del carburante è infatti aumentato di 4 centesimi di euro al litro per Ip, di 0,7 centesimi per Eni e di 1 centesimo per Esso.

I nuovi aumenti hanno portato a un rincaro in tutta l'Italia dei prezzi della benzina: in media, un litro di verde oggi costa 1,83 euro, mentre un litro di diesel ondeggia intorno a 1,75 euro. Al Centro, dove si registrano i prezzi più cari, la verde supera 1,93 euro al litro e il diesel è a un passo da 1,80 (sempre euro/litro). La benzina verde risulta al di sotto di 1,80 euro/litro solo in Veneto e in Lombardia.

«Oggi un pieno di benzina costa 13,65 euro in più rispetto allo scorso anno», denuncia il Codacons. «Nel 2011, infatti, ai primi di marzo, la verde con servizio si pagava 1,55 eruo/litro, ossia 27,3 centesimi in meno al litro. Considerando due pieni di carburante al mese, si tratta di una stangata mensile aggiuntiva pari a 27,3 euro e di una stangata annua pari a 327 euro e 60 centesimi».

 

Commenti dal canale

TAG CLOUD