Rossella Urru
compie 30 anni.
Auguri di libertà

di Francesca Porta 

La cooperante sarda è ancora nelle mani dei rapitori. Nel giorno del suo compleanno si moltiplicano gli appelli per la sua liberazione

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti

Oggi, giovedì 22 marzo, è il trentesimo compleanno di Rossella Urru. A Samugheo, il paese natale della cooperante sarda rapita il 23 ottobre in Algeria, tutti le hanno rivolto, da lontano, un pensiero d'affetto e un augurio.

L'augurio di godere presto della libertà, che era stata prematuramente annunciata qualche settimana fa e poi smentita. L'augurio che finisca l'incubo di prigionia che dura ormai da 152 giorni. L'augurio di rivederla presto a casa e di festeggiare con lei.

In occasione del compleanno di Rossella, si sono rinnovati gli appelli per la sua liberazione: «La Sardegna chiede una sola cosa: la libertà», ha twittato oggi il presidente della Regione Sardegna Ugo Cappellacci, mentre sul sito ufficiale dell'ente è apparsa la scritta «La Sardegna ti aspetta presto a casa. Ci manchi da 152 giorni».

Persino il ministro degli Esteri Giulio Terzi, che sta seguendo tutti gli sviluppi della vicenda, si è ricordato del compleanno di Rossella: «Siamo fortemente impegnati nel riportare questa valorosa cooperante alla sua famiglia. Non solo a lei, ma anche a tutti i suoi familiari e amici oggi rivolgiamo un pensiero affettuoso e solidale».

 

Commenti dal canale

TAG CLOUD